/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 13 gennaio 2020, 17:00

"Creators - The Past" pronto al debutto: Il 19 marzo l'uscita nelle sale italiane

a pellicola, prodotta in Valle e in gran parte a Biella, conta già ben 28 premi Awards. Il trailer è doppiato da Luca Ward, fresco del doppiaggio per la Disney in The Lion King dove ha prestato la voce a Mufasa

"Creators - The Past" pronto al debutto: Il 19 marzo l'uscita nelle sale italiane

E' ufficiale: il 19 marzo, in tutte le sale italiane , uscirà il film di Piergiuseppe Zaia, "Creators - The Past". Lo annuncia lo stesso regista eporediese che, molto soddisfatto dopo aver chiuso tutti i contratti con le sale cinematografiche, con trepidazione e un po' di emozione ha dato la notizia in anteprima. Un film che, inoltre, che parte  blasonato con ben 28 premi Awards. Il film è stato in parte girato anche in Valle d'Aosta con Gerard Depardieu

Nel trailer italiano spicca il timbro di Luca Ward, fresco dal doppiaggio per la Disney in The Lion King dove ha prestato la voce a Mufasa. Ecco il trailer:Il 9 giugno 2019, al Museo Interattivo del Cinema di Milano, è stato presentato il teaser dell'opera, diretta da Zaia e scritta a quattro mani con Eleonora Fani, in occasione della prima assoluta del festival Oltre lo Specchio, che proprio in quei giorni ha ospitato incontri, tavole rotonde e proiezioni di film di 25 paesi e 4 continenti, compresi numerosi luoghi del Biellese (il Ricetto di Candelo, la Serra e il Brich di Zumaglia).

La tramaLa trama del film (un mix tra fantasy e fantascienza) vede al centro della storia un imponente allineamento galattico che porterà cambiamenti e conseguenze più o meno gravi nell'ordine naturale dell'universo, guidato da otto dei, chiamati appunto Creators. Membri di un consiglio galattico e capeggiati da Lord Oghma (interpretato da William Shatner, il capitano Kirk di Star Trek), si riuniscono per discutere di ciò che accadrà di lì a poco ma un incidente inaspettato minaccia l'equilibrio prestabilito, scatenando una corsa contro il tempo. Del cast fanno parte anche il divo francese Gerard Depardieu e la star inglese Bruce Payne, affiancati da Marc Fiorini, Jennifer Mischiati e PelleK.

red. spe.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore