/ CRONACA

CRONACA | 11 gennaio 2020, 20:43

Valdostano guidava ubriaco, tasso alcolico 6 volte superiore al consentito

Fermato nella notte tra venerdì 10 e sabato 11 gennaio 2020. La Sezione Polizia Stradale di Aosta ha effettuato controlli straordinari sia in viabilità ordinaria che in Autostrada A\5 nel tratto tra Quincinetto e il Traforo del Monte Bianco, finalizzati in particolare alla prevenzione e alla repressione della guida in stato di ebbrezza alcolica

Valdostano guidava ubriaco, tasso alcolico 6 volte superiore al consentito

Intorno alle 3 un equipaggio della Sezione di Aosta notava ad Aosta una autovettura che procedeva sbandando vistosamente.

Il veicolo, con a bordo due persone, è stato fermato ed il conducente di 32 anni, residente inValle, è stato sottoposto a controllo mediante etilometro per verificare l’eventuale assunzione di sostanze alcoliche che evidenziava un tasso di alcol nel sangue pari a 3 g/l. di fatto oltre 6 volte il limite consentito dalla Legge.

All’uomo è stata ritirata la patente di guida per la successiva sospensione che potrà arrivare fino a 2 anni, decurtati 10 punti dalla patente di guida e segnalato all’autorità giudiziaria che potrebbe comminare un’ammenda fino a 6.000 euro e l’arresto fino ad un anno.

La Polizia Stradale ricorda che gli effetti sulla guida di una concentrazione così alta di alcol nel sangue sono molto gravi, in particolare: tempi di reazione estremamente allungati, vista offuscata, grave alterazione dello stato psicofisico che può arrivare allo stato di incoscienza. In tali condizioni la probabilità di provocare un incidente stradale è non solo possibile ma altamente probabile.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore