/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 12 dicembre 2019, 16:21

COMUNICAZIONE POLITICA AUTOGESTITA: Lega chiede a Fosson di chiarire

Antonio Fosson

Antonio Fosson

La Lega Vallée d'Aoste prende atto, con preoccupazione, delle dichiarazioni rilasciate dall'avvocato Della Valle nell'edizione delle ore 14 del TGR.

Nello specifico l'avvocato, riferendo sulla costituzione di parte civile della Regione Autonoma Valle d'Aosta nel procedimento Geenna, ha dichiarato che: «E' abbastanza imbarazzante perché pare che in questo plico ci sia un elemento che porta a ritenere che sotto il profilo del mero sospetto [...] il Presidente della Giunta pare che, secondo l'accusa, non abbia tenuto un comportamento cristallino, perché ritenuto beneficiario di certi vantaggi da parte di più o meno accreditate "locali", ove fosse così una situazione imbarazzante si creerebbe, per lui».

Queste dichiarazioni gettano, evidentemente, una pesante ombra sui massimi vertici regionali, un'ombra che la Valle d'Aosta non può permettersi. Per questo motivo il nostro gruppo consiliare chiede al Presidente della Giunta Antonio Fosson di fare immediatamente chiarezza, a tutela dell'immagine della nostra Regione o, qualora gli elementi riferiti fossero fondati, a fare urgentemente le conseguenti opportune valutazioni.

Lega

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore