/ Aosta Capitale

Aosta Capitale | 11 dicembre 2019, 16:42

Aosta compie 2044 anni, festa nel Solstizio d'inverno

sabato 21 e domenica 22 dicembre 2019 avranno luogo le celebrazioni del “compleanno” di Augusta Prætoria, fondata 2044 anni fa, nel 25 a.C., da Ottaviano Augusto

Aosta compie 2044 anni, festa nel Solstizio d'inverno

In seguito a un’importante scoperta archeo-astronomica avvenuta nel 2012 e a ulteriori studi, verifiche e prestigiose pubblicazioni scientifiche che ne hanno avvallato i risultati, l’Assessorato, in collaborazione col Comune di Aosta, organizza i festeggiamenti per la ricorrenza della fondazione della città, volutamente e significativamente orientata al solstizio d’inverno.

Protagonisti dell’evento saranno anche l’Osservatorio astronomico regionale, che ha partecipato alle ricerche astronomiche legate alla scoperta archeologica, e il Conservatorio musicale della Valle d’Aosta che, avendo sede nel complesso dei Balivi, si colloca esattamente nel luogo che ha restituito il blocco di pietra decorato coi simboli legati all’atto di fondazione della città romana.

Un appuntamento unico e assai particolare che, anche in considerazione del periodo in cui cade, non solo si pone quale ulteriore elemento di forte attrattiva turistica, ma si caratterizza in quanto originario giorno “natale” di Aosta, un’antica città disegnata dal solstizio d’inverno.

Presentiamo, in collaborazione col Comune di Aosta, questa ulteriore sorpresa di Natale: il “compleanno” della città! - sottolinea l’Assessore Lauret Viérin. Un evento che rappresenta un altro importante tassello nell’ambito della Restitution di beni, siti, ma anche acquisizioni storico-scientifiche alla cittadinanza e ai nostri ospiti. Una celebrazione particolare per la cui organizzazione si sono rivelati essenziali i fondi europei del Progetto UE “Rete Cultura Turismo” destinati alla valorizzazione, alla comunicazione nonché alla promozione turistica del nostro patrimonio culturale.

Di seguito il programma dell’evento:

Sabato 21 dicembre

Ore 15.00 - Aosta, Biblioteca regionale

Aosta, la città del solstizio d’inverno

Conferenza di presentazione della scoperta avvenuta nel 2012 e degli studi successivi

A cura della dott.ssa Stella Bertarione e del dott. Lorenzo Pizzuti, ricercatore dell’Osservatorio astronomico della Valle d’Aosta.

Ore 17.30 -  Aosta, Auditorium del Conservatorio della Valle d’Aosta, Torre dei Balivi

Concerto “Sol Invictus”

Musiche di Strauss, Brahms, Antognini, Sisask, Grdadolnik

Coro dell’Istituto Musicale Pareggiato della Valle d’Aosta, diretto da Luigina Stévenin

Orchestre du Conservatoire de la Vallée d’Aoste, diretta da Stephanie Praduroux

Prenotazione obbligatoria al 3483976575, dal 16 al 20 dicembre, 9-13

Ore 21.00 – Aosta, Teatro Splendor

Concerto Augusta Praetoria Salassorum “Paesaggi sonori di una città secolare”

Musiche di David Cerquetti

Ex Novo Ensemble di Venezia

(a cura del Consiglio Regionale della Valle d’Aosta)

Domenica 22 dicembre

Ore 10.00 - Aosta, Piazza Chanoux

Apertura delle celebrazioni del Compleanno di Aosta e corteo della banda musicale fino alla Croce di Calvino con il Cardo in festa

Ore 10.45 – Aosta, Via Croix de Ville

Attesa del sorgere del sole in allineamento sul Cardo Maximus

A cura della dott.ssa Stella Bertarione e del dott. Guido Cossard

Ore 14.00 e ore 15.00 – Aosta, Torre dei Balivi

Visite guidate gratuite della città romana seguendo il percorso del solco primigenio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore