/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 10 dicembre 2019, 00:10

Oggi martedì 10 dicembre Notre-Damede Lorette sainte Eulalie

“Opera la pace in mezzo agli uomini, e non ascoltare la voce di chi sparge odio e divisioni, non ascoltare queste voci. Gli esseri umani, per quanto siano diversi gli uni dagli altri, sono stati creati per vivere insieme. Nei contrasti, pazienta: un giorno scoprirai che ognuno è depositario di un frammento di verità”. (Papa Francesco)

Oggi martedì 10 dicembre Notre-Damede Lorette sainte Eulalie

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Martedì 10 dicembre

Verrès, Sede ISILTP - 9.00-12.00

Partecipazione all'avvio del progetto di alternanza scuola-lavoro

"Cantieri di LavOro"

Aosta, Sede CELVA - 14.30-17.00

Partecipazione all'incontro dei Sindaci valdostani con il Prof. L. Becchetti

sul tema "L'economia civile per i Comuni: politiche attive per il bene comune e lo sviluppo sostenibile"

Priorato di Saint-Pierre - ore 17.30

Consulta delle Aggregazioni Laicali

Mercoledì 11 dicembre

Vescovado - mattino

Udienze

Aosta, Seminario - ore 20.00

S. Messa per il Mondo universitario in preparazione al S. Natale

Giovedì 12 dicembre

Aosta, Caserma dei Carabinieri - ore 11.30

Benedizione cippo commemorativo Carabinieri in congedo

Seminario vescovile - ore 20.00-21.30

Scuola diaconi

Venerdì 13 dicembre

Ospedale Umberto Parini - ore 9.30-12.00

Visita ai degenti

Reparto di Psichiatria - ore 15.00

S. Messa in preparazione al Natale e visita ai degenti

Sabato 14 dicembre

Cattedrale - Pont Suaz - ore 6.00

Pellegrinaggio mensile a N.-D. de Pitié

Seminario vescovile - ore 9.00-11.30

Scuola diaconi

Le Messager Valdotain ricorda martedì 10 dicembre Notre-Damede Lorette sainte Eulalie  

La Chiesa celebra  Beata Vergine Maria di Loreto

La venerazione per la Santa Casa di Loreto è stata, fin dal Medioevo, l’origine di quel peculiare santuario frequentato, ancora oggi, da numerosi fedeli pellegrini per alimentare la propria fede nel Verbo di Dio fatto carne per noi. Questo santuario ricorda il mistero dell’Incarnazione e spinge tutti coloro che lo visitano a considerare la pienezza del tempo, quando Dio mandò il suo Figlio, nato da donna, e a meditare sia le parole dell’Angelo nunziante l’Evangelo, sia le parole della Vergine che rispose alla divina chiamata. Adombrata di Spirito Santo, l’umile serva del Signore è divenuta casa della divinità, immagine purissima della santa Chiesa. Il santuario, strettamente vincolato alla Sede Apostolica, lodato dai Sommi Pontefici e universalmente conosciuto, ha saputo illustrare in modo eccellente, nel corso del tempo, non meno di Nazaret in Terra Santa, le virtù evangeliche della Santa Famiglia. Nella Santa Casa, davanti all’effige della Madre del Redentore e della Chiesa, Santi e Beati hanno risposto alla propria vocazione, i malati hanno invocato consolazione nella sofferenza, il popolo di Dio ha iniziato a lodare e a supplicare Santa Maria con le Litanie lauretane, note in tutto il mondo. Papa Benedetto XV proclamò la Beata Vergine di Loreto “Patrona principale presso Dio di tutti gli aeronautici”. In data 7 ottobre 2019 Papa Francesco, tramite la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, ha decretato l'inserimento della memoria facoltativa della Beata Maria Vergine di Loreto nel Calendario Romano al 10 dicembre, giorno in cui vi è la festa a Loreto.

Il sole sorge alle ore 7,58 e tramonta alle ore 16,35.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore