/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 09 dicembre 2019, 00:10

Oggi lunedì 9 dicembre saint Pierre Fourier

“Opera la pace in mezzo agli uomini, e non ascoltare la voce di chi sparge odio e divisioni, non ascoltare queste voci. Gli esseri umani, per quanto siano diversi gli uni dagli altri, sono stati creati per vivere insieme. Nei contrasti, pazienta: un giorno scoprirai che ognuno è depositario di un frammento di verità”. (Papa Francesco)

Oggi lunedì 9 dicembre saint Pierre Fourier

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Lunedì 9 dicembre

Monastero Regina Pacis e Château Verdun - mattino

Ritiro del Clero

Martedì 10 dicembre

Verrès, Sede ISILTP - 9.00-12.00

Partecipazione all'avvio del progetto di alternanza scuola-lavoro

"Cantieri di LavOro"

Aosta, Sede CELVA - 14.30-17.00

Partecipazione all'incontro dei Sindaci valdostani con il Prof. L. Becchetti

sul tema "L'economia civile per i Comuni: politiche attive per il bene comune e lo sviluppo sostenibile"

Priorato di Saint-Pierre - ore 17.30

Consulta delle Aggregazioni Laicali

Mercoledì 11 dicembre

Vescovado - mattino

Udienze

Aosta, Seminario - ore 20.00

S. Messa per il Mondo universitario in preparazione al S. Natale

Giovedì 12 dicembre

Aosta, Caserma dei Carabinieri - ore 11.30

Benedizione cippo commemorativo Carabinieri in congedo

Seminario vescovile - ore 20.00-21.30

Scuola diaconi

Venerdì 13 dicembre

Ospedale Umberto Parini - ore 9.30-12.00

Visita ai degenti

Reparto di Psichiatria - ore 15.00

S. Messa in preparazione al Natale e visita ai degenti

Sabato 14 dicembre

Cattedrale - Pont Suaz - ore 6.00

Pellegrinaggio mensile a N.-D. de Pitié

Seminario vescovile - ore 9.00-11.30

Scuola diaconi

Le Messager Valdotain ricorda lunedì 9 dicembre saint Pierre Fourier  

La Chiesa celebra San Pietro Fourier Sacerdote

Nasce da una famiglia di commercianti il 30 novembre 1565 a Mirecourt in Lorena, una regione indipendente e, in piena Riforma protestante, ancora fedele a Roma. Si presenta all’istituto superiore della Compagnia di Gesù fondato a Pont-à-Mousson, vicino alla capitale Nancy, nel 1579. Quattro anni dopo, ritorna a Pont-à-Mousson per farsi prete; verrà ordinato a Treviri (Germania) nel 1589. Dal 1597 è parroco a Mattaincourt, centro dedito al tessile e soffocato dall’usura. Proprio contro questa piaga si scaglia il nuovo parroco, che cera un fondo per i prestiti agli artigiani. Combatterà anche contro l’ignoranza aprendo delle scuole gratuite per bambini e bambine. Alle bambine si dedica una ragazza di Remiremont, Alessia Leclerq (ora beata Madre Teresa di Gesù). A lei si uniscono poi altre giovani, che daranno vita all’istituto religioso delle «Canonichesse di sant’Agostino». E così sarà per i maestri volontari: diventeranno i «Canonici regolari del Salvatore». Durante la Guerra dei 30 anni Fourier riceve minacce di morte e deve fuggire a Gray. Morirà qui nel 1640.

Il sole sorge alle ore 7,58 e tramonta alle ore 16,35.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore