/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 09 dicembre 2019, 09:50

Sardine soddisfatte per partecipazione valdostani

Sardine soddisfatte per partecipazione valdostani

Gli amministratori del Gruppo '6000 Sardine: la Valle d'Aosta Antirazzista' esprimono grande soddisfazione per la piena riuscita, in termini di afflusso e di interesse, all'iniziativa di sabato 7 dicembre “La Valle d'Aosta non si lega” svolta in Piazza Arco d'Augusto ad Aosta.E' quanto si legge in una nota del movimento.

"Una manifestazione - sottolineano - che si è caratterizzata per uno svolgimento assolutamente pacifico, in cui nessuna delle oltre 300 persone accorse, di appartenenza sociale e di età quanto mai composita, tra cui ragazzi molto giovani, è stata offensiva verso alcun esponente politico e non ha mostrato simboli di partito".

Un'iniziativa che ha permesso a tutti di esprimere il proprio dissenso verso l'attuale sistema politico e di parlare direttamente alla piazza. "Malgrado questo clima volutamente festoso, abbiamo purtroppo letto con rammarico interventi di esponenti politici, tra cui consiglieri comunali, che hanno espresso, in merito alla manifestazione delle sardine valdostane, valutazioni e giudizi assolutamente non condivisibili, di cui alleghiamo un esempio".

Poi la lamentqazione per come alcuni giornali hanno dato conto della manifestazione: "Di norma, apprezziamo l'ironia, ma troviamo i commenti di questo tipo particolarmente gravi, considerato il ruolo che rivestono coloro che dovrebbero rappresentare tutti i cittadini, anche quelli che non li hanno votati".

Per le Sardine VdA "questa mancanza di rispetto verso i cittadini ci sembra un pessimo segnale ed evidenzia l'urgenza della nostra richiesta di responsabilità e correttezza  da parte dei rappresentanti delle istituzioni. Meritiamo più serietà dalla classe politica e magari un miglior senso dell'umorismo".

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore