/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 05 dicembre 2019, 10:37

Aggravi all'attacco per nuovi incarichi legali al Casino

Aggravi all'attacco per nuovi incarichi legali al Casino

"Ancora un incarico. Ancora sul filo dei 40mila euro. Ancora un'assemblea per l'approvazione di un bilancio. Apprendo da notizie di stampa che il Presidente della Regione dopo aver detto "NO" (senza giustificare adeguatamente la scelta, neppure in Aula) nel corso della penultima Assemblea dei soci della Casinò de la Vallée al progetto di bilancio 2018, si affida nuovamente ad un pool di avvocati esterni all'Amministrazione". Il consigliere regionale della Lega con un post dal titolo: "Tutti gli avvocati del Presidente", prende posizione contro gli incarichi a consulenti esterni.

"Non voglio entrare nelle motivazioni di questa scelta, lo farò nelle sedi opportune - spiega Aggravi - ma mi chiedo che senso abbia procedere in questa maniera. Non c'è fiducia in quei funzionari di cui il Presidente ha parlato ieri nel corso dell'Assemblea del CPEL? Lo dica apertamente. In altri tuttavia la fiducia c'è, anche se a volte le insidie di certi consigli dati non si sono viste subito".

 Aggravi si chiede e chiede: "Perché quindi dobbiamo NUOVAMENTE affidare un incarico all'esterno? Forse perché ci si è resi conto che la scorsa volta le cose non sono andate nel verso giusto?". E poi l'invito a Fosson: "Presidente si decida o davvero sull'inadeguatezza ci avevamo visto giusto, perché ogni giorno che passa le cose non cambiano; anzi peggiorano".

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore