/ CRONACA

CRONACA | 03 dicembre 2019, 10:25

Paga 100 euro e si fa sostituire all'esame per la patente di guida

foto di repertorio

foto di repertorio

La Polizia di Stato ha denunciato un cittadino indiano di 42 anni, residente in Valled’Aosta, per false attestazioni a pubblico ufficiale e uso di atto falso.

Gli agenti della Polizia Stradale, presso gli uffici della Motorizzazione di Aosta, durante la verifica della documentazione presentata dai candidati di una sessione di esami per il cconseguimento della patente di guida, hanno accertato che un candidato, K.S., cittadino indiano di 42 anni residente in Valle d’Aosta, aveva fatto sostenere la prova d’esame, al suo posto, da un’altra persona, frettolosamente allontanatasi dalla sede della Motorizzazione all’arrivo deipoliziotti.

Il cittadino indiano, successivamente rintracciato, ha ammesso di aver richiesto ad alcuni cittadini pakistani, dietro corrispettivo di 100 euro, di sostenere la prova d’esame al suo posto.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore