/ VIABILITÀ E MOBILITÀ

VIABILITÀ E MOBILITÀ | 02 dicembre 2019, 18:35

Regolamentazione della viabilità sulla strada della Val Ferret per il periodo invernale

Regolamentazione della viabilità sulla strada della Val Ferret per il periodo invernale

E' stata pubblicata in Albo pretorio l'Ordinanza del Sindaco che impone il divieto di accesso veicolare sulla strada della Val Ferret dalle ore 09.00 alle ore 16.00 secondo il seguente calendario:

• Dal 06 dicembre 2019 al 8 dicembre 2019 (Immacolata).

• Nel periodo dal 26 dicembre 2019 al 06 gennaio 2020 (Natale / Epifania).

• Durante le giornate del sabato e della domenica, nel periodo compreso dal 11 gennaio 2020 al 26 aprile 2020.

• Dal 24 febbraio 2020 al 28 febbraio 2020 (Carnevale).

• Nelle giornate del 11, 12 e 13 aprile 2020 (Pasqua/Pasquetta).

Durante il periodo invernale, in Val Ferret viene praticato lo sci di fondo ed annessa a tale pratica sportiva operano diverse attività commerciali, per questo motivo si rende opportuno regolamentare la circolazione veicolare sul tratto di strada compreso tra la frazione La Palud e la località Planpincieux. Inoltre la Val Ferret, collegata al capoluogo mediante un servizio pubblico di linea, non ha a disposizione delle aree di sosta in grado di contenere la notevole quantità di veicoli che si riverserebbero nella località Planpincieux nei periodi di maggiore afflusso turistico e durante i fine settimana. 

Quella della Val Ferret è una strada di montagna, di larghezza limitata, ancora più ridotta durante il periodo invernale a causa della neve accumulata ai lati, non consentendo un’agevole circolazione nei due sensi di marcia, in maniera particolare nella fase di incrocio con gli autobus di linea. Infine la suddetta strada, in presenza di nevicate o di situazioni meteorologiche particolari è soggetta al pericolo di caduta delle valanghe, per cui si rende necessario in simili circostanze disporre la chiusura totale al transito sia veicolare che pedonale.

info comune

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore