/ ECONOMIA

ECONOMIA | 02 dicembre 2019, 12:53

Novembre, ancora un mese al ribasso per il casino, quasi 3% calo incassi

Novembre, ancora un mese al ribasso per il casino, quasi 3% calo incassi

E’ pur vero che su base annua il casinò registra ancora un segno positivo, ma il fatto è che nel mese di novembre gli incassi sono diminuti di quasi il 3%. A novembre 2019 ha incassato poco meno di 4,975 milioni di euro, il 2,97  pari a oltre 152mila euro in meno rispetto al 2018; sono aumentati gli ingressi 28.418; il 6% in più dello stesso mese 2018 il che significa che chi entra o gioca meno o vice di più.

Pagano dazio la roulette francese (meno 50,30% )il trente et quarante (meno 136,10%), il poker Saint Vincent (meno 128,39), la roulette americana (meno 63,57%), il black jack (meno 54,08%) e i craps (meno 32,73%).

Il calo è in parte compensato dal segno più registrato dalla fairoulette (10,92%), lo chemin de fer (23,90%), il poker ultimate (37,28%) e il punto banco (146,70%). Le slot machines hanno incassato più di 2,951milioni euro (6,90% in più).

Su base Fino ad oggi il casino ha incassato 55.320.263 euro (6,58% in più) con 310.181 ingressi in calo di quasi l’1% del 2018.

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore