/ CRONACA

CRONACA | 22 novembre 2019, 11:46

Traforo del Monte Bianco via dell'eroina e cocaina verso la Savoia; quattro arresti

Traforo del Monte Bianco via dell'eroina e cocaina verso la Savoia; quattro arresti

Un traffico internazionale di cocaina ed eroina che alimentava il mercato dell'Alta Savoia in Francia attraverso l'Italia, passando per tunnel del Monte Bianco, è stato sgominato dalla polizia d'Oltralpe.

Martedì scorso due giovani albanesi sono stati fermati a bordo di una Mercedes all'imbocco del traforo: stavano raggiungendo l'Italia con 100 mila euro in banconote di piccolo taglio nascoste nel motore. Ogni tre settimane i due, con visto turistico, arrivavano in Francia portando eroina e cocaina destinate a due spacciatori loro connazionali. Questi ultimi ripulivano poi il denaro acquistando in Svizzera auto di alta gamma, pagate in contanti, e che rivendevano una volta rientrati nel loro paese.

In un alloggio usato come laboratorio a Saint-Julien, vicino al confine svizzero, i poliziotti hanno trovato 60 mila euro in contanti, 1,5 kg di eroina, 1,7 di cocaina e 1,7 di prodotto per il 'taglio'. I quattro sono stati arrestati. Complessivamente è stato sequestrato un valore di circa 500 mila euro.

ansa-rava

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore