/ CRONACA

CRONACA | 22 novembre 2019, 16:17

Assolti dirigenti Sav a processo per la 19enne lombarda morta sulla A5

federica banfi

federica banfi

"Perché il fatto non sussiste” il gup del tribunale di Aosta Luca Fadda ha assolto Fernando Fabrizio e Federico Caniggia, dirigenti della Società Autostrade Valdostane-Sav imputati di omicidio colposo per l’incidente della notte di Capodanno 2018, quando morì sull’A5 la 19enne lombarda Federica Banfi. 

Dalla relazione tecnica del perito stradale torinese Giorgio De Pasquale è emerso che tutti i comportamenti nell'ambito della manutenzione dell'autostrada erano stati assolutamente corretti, che l’uso del sale sarebbe stato assolutamente inutile per quella forma di gelicidio e che la chiusura dell’autostrada era avvenuta nei tempi tecnici possibili e in modo corretto”.

Alla luce delle risultanze della perizia è stato lo stesso pm Carlo Introvigne a chiedere al giudice dell'udienza preliminare l'assoluzione dei due imputati.

 

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore