/ ECONOMIA

ECONOMIA | 20 novembre 2019, 16:11

QUANTO PUÒ FAR GUADAGNARE UNA CASA IN VALLE D’AOSTA?

DAI SONDAGGI HOMEAWAY, TUTTI I NUMERI DEGLI AFFITTI DI CASE VACANZA*

QUANTO PUÒ FAR GUADAGNARE UNA CASA IN VALLE D’AOSTA?

C’è chi lo chiede per curiosità, chi fa i conti in tasca agli altri - ammettiamolo -, e chi invece davvero  una casa vacanza ce l’ha, ma è ancora titubante al pensiero di affittarla. E ha ragione, perché ospitare viaggiatori in una proprietà è un impegno importante. Lo sa bene HomeAway, il portale di case vacanza dove milioni di viaggiatori provenienti da tutto il mondo cercano case per le loro ferie, e le prenotano. Un punto di riferimento per tutti quei proprietari di casa che vorrebbero affittare, ma hanno bisogno di un aiuto concreto per cominciare.

NUMERI DAVVERO SORPRENDENTI

Per i viaggiatori che amano la montagna, la Valle d’Aosta è una certezza, lo sappiamo. Ma quello che non sempre si sa sono le cifre che questo comporta: una casa vacanza* in Valle D’aosta  potrebbe fruttare al proprietario più di €3855 al mese**. Più in dettaglio, una proprietà a Valtournenche può far guadagnare fino a €4450 al mese**, mentre a Courmayeur arriviamo a superare €4.900** !

COSA FARE CON UN GUADAGNO TALE?

È un dilemma che in tanti vorrebbero avere, non sono certo pochi soldi! Oltre a togliersi qualche sfizio, e godersi un bel viaggio, spesso il guadagno diventa un aiuto fondamentale per poter coprire le uscite relative alla casa stessa, che altrimenti diventa solo un peso, economico e psicologico. Non solo le spese di gestione, le tasse, e le bollette, ma anche tutte quelle piccole modifiche di cui le proprietà hanno bisogno per diventare ancora più accoglienti, non solo per i viaggiatori, ma soprattutto per i proprietari.

Proprietari che magari utilizzano la casa solo per qualche weekend o per un paio di settimane all’anno, e le vorrebbero perfette in ogni dettaglio. Ridipingere le pareti, rifare il balcone, mettere a posto il caminetto, o il vialetto d’ingresso. Ecco, affittare la propria casa vacanza con HomeAway, significa lasciare che sia il guadagno ricavato dai propri ospiti a provvedere a questi lavori.

E CHI MI AIUTA?

Affittare, le prime volte, può spaventare. Ma con HomeAway gestire il calendario prenotazioni e fissare i prezzi stagionali, anche in base alla concorrenza nella zona, è facile, grazie agli appositi tools o addirittura un account manager dedicato.

E SE COMINCIASSI A GUADAGNARE?

Ormai è indubbio: possedere una casa vacanza e affittarla con HomeAway fa davvero la differenza. Allora approfitta della visibilità che la tua proprietà potrebbe avere su HomeAway: crea ora il tuo annuncio: potresti cominciare a guadagnare da oggi!

NOTE LEGALI

*Definizione generica non assimilabile ad alcuna definizione legale.

** Metodologia di analisi di HomeAway®: Stima basata su dati interni, HomeAway® per un periodo di tempo circoscritto:

·         Occupazione media del 75% delle case vacanza ad uso turistico con un minimo di 2 camere da letto nel periodo Dicembre 2018-Aprile 2019.

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore