/ CISL VdA

CISL VdA | 18 novembre 2019, 21:23

I pensionati in piazza a Roma. Una protesta forte che ha il pieno sostegno di tutte le categorie

I pensionati in piazza a Roma. Una protesta forte che ha il pieno sostegno di tutte le categorie

“Oggi è un’altra piazza bellissima con i nostri pensionati della Cisl, della Cgil e della Uil a dire a tutto il mondo, ci siamo, non siamo invisibili, siamo cittadini italiani, abbiamo costruito il paese e vogliamo fare una grande alleanza per il lavoro innanzitutto con i giovani. Un messaggio che unisce al Paese, e ce ne è tanto bisogno, ma anche un messaggio che deve essere rispettato”. Così la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan oggi al Circo Massimo a Roma insieme ai segretari di Cgil e Uil e ai lavoratori e alle lavoratrici, di tutte le categorie produttive, al fianco delle federazioni dei pensionati di Cgil, Cisl, Uil che chiedono, "ancora un volta, più rispetto e considerazione da questo Governo ed in generale dalla classe politica”.

Per Vincenzo Albanese, Presidente pensionati Csl VdA "Gli anziani anziane hanno le pensioni bloccate da troppo, troppo tempo e molto spesso aiutano con la loro pensione anche i figli ed i nipoti. La dignità della persona si rispetta anche in questo modo, quindi che il Governo sblocchi le pensioni degli anziani, glielo deve, glielo dobbiamo tutti".

La Cisl chiede al Governo una legge per la non-autosufficienza, "perché ci sono tanti non autosufficienti nelle nostre famiglie, anziani ma anche giovani e anche loro devono avere una risposta dignitosa". 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore