/ CRONACA

CRONACA | 16 novembre 2019, 10:58

Arrestato sul pullman bloccato al traforo, passegeri perdono le coincidenze

Arrestato sul pullman bloccato al traforo, passegeri perdono le coincidenze

"Il pullman non c'è perchè è stato bloccato dalla polizia per l'arresto di un passeggero". Così alle 10 di questa mattina l'operatore della biglietteria dell'autostazione in via Carrel ad Aosta ha risposto agli spazientiti utenti che attendevano da oltre un'ora il Flixbus in arrivo da Berna con destinazione Torino.

E infatti verso le 8,45 gli agenti della polizia di frontiera in servizio al traforo del Gran San Bernardo che collega Italia e Svizzera hanno arrestato un cittadino extracomunitario che, a bordo del Flixbus, è risultato non in regola con la legge sull'immigrazione.

Per verificare eventuale ulteriore possesso di documenti falsi ed eventuali pendenze penali sull'uomo, i poliziotti hanno perquisito il mezzo, che per poter ripartire ha dovuto attendere il completamento delle operazioni di polizia, che si sono concluse con il fermo giudiziario del passeggero. La circostanza ha comportato disagi a diversi altri utenti del servizio, che hanno lamentato di aver perso le coincidenze con aerei e altri pullman a causa del forte ritardo.

red.cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore