/ Aosta Capitale

Aosta Capitale | 14 novembre 2019, 15:05

Aosta: Acqua alta a Venezia, neve bassa in Valpusteria e Malacrinò accende i motori degli spazzaneve

Il servizio meteo regionale segnala una perturbazione legata a un minimo in discesa dal nord Atlantico porterà oggi abbondanti nevicate a quote medio-basse sulla Valle d'Aosta

Inverno 2017

Inverno 2017

E’ fiducioso l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Aosta, Antonio Malacrinò,  che ha già acceso i motori degli spartineve in caso di nevicate. “Già lo scorso anno – spiega – abbiamo affrontato con efficienza il servizio sgombraneve. Quest’anno pensiamo di fare ancora meglio e dal prossimo anno, con il nuovo appalto, elimineremo tutte le criticità che si manifestano”.

Il territorio comunale è stato suddiviso in 12 zone: otto in città e quattro in collina; in tutto 45 mezzi pronti ad entrare in funzione. Piazzali scolastici invece saranno di competenza di Vivenda che ha in appalto anche il servizio mensa. (L'assessore Antonio Malacrinò)

Anche l’unità interna del Comune è già pronta ad intervenire per allertare le imprese e verificare l’evolversi della situazione. La pulizia dei marciapiedi è invece di competenza della ditta Quendoz in quanto il servizio è congiunto alla raccolta rifiuti e igiene urbana.

La novità di quest’anno è che, su indicazione della seconda Commissione presieduta da Pietro Verducci (foto in basso), sarà pubblicato sul sito del Comune un Vademecum Neve’ che fornire informazioni utili per i cittadini. Inoltre sarà attivato un numero telefonico per segnalare disagi o emergenze. Malacrinò si dice certo che non si ripeterà il blocco ed i ritardi registrati alla rima nevicata dell’inverno 2017.

“Sempreché – aggiunge – non si verifichino precipitazioni di intensità e durata tali da creare una emergenza. Nella normalità delle nevicate in zone alpine come la nostra tutto dovrebbe svolgersi secondo il piano neve che abbiamo adottato”.  

Il servizio  meteo regionale segnala una perturbazione legata a un minimo in discesa dal nord Atlantico porterà oggi abbondanti nevicate a quote medio-basse sulla Valle d'Aosta, in seguito una fredda circolazione depressionaria continuerà a determinare lo stato del tempo, con schiarite alternate a qualche debole nevicata.

Domani segnala nuvolosità irregolare, con qualche fiocco oltre 800-1000 metri, più probabile in serata, alternato a schiarite, mentre sabato ancora molto nuvoloso, con deboli nevicate sparse oltre 600-800 metri.

pi.mi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore