/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 13 novembre 2019, 17:02

Bilancio 2020 destina quasi 160 milioni per stipendi insegnanti e formazione didattica

Bilancio 2020 destina quasi 160 milioni per stipendi insegnanti e formazione didattica

La Giunta regionale ha deciso di incrementare i fondi destinati alla formazione professionale degli insegnanti e il bilancio triennale 2019/2022 ha destinato quasi 160 milioni al Dipartimento Sovraintendenza agli Studi per il pagamento degli stipendi e per l'attività formativa per il corpo docente. La cifra è più alta di circa 10 milioni rispetto al bilancio del triennio precedente e considerato che le buste paga di maestri e professori non godono di aumenti da alcuni anni, va da sé che l'implemento indicato nel documento finanziario è rivolto alla formazione.

"La Giunta Fosson ha deciso di investire risorse in più per le attività didattiche - spiega l'assessore regionale all'Istruzione, Chantal Certan (nella foto) - nonchè per l'organizzazione di manifestazioni e iniziative rivolte soprattutto alla formazione degli insegnanti. Guardiamo allo sviliuppo culturale, etico e sociale dei nostri giovani e perchè ciò sia possibile i loro docenti devono essere dotati degli strumenti d'insegnamento più efficaci oggi a disposizione".

Rientra nella somma stanziata anche la formazione specifica di un numero ristretto di insegnanti di sostegno che dovranno a loro volta istruire i colleghi sulle nuove tecniche didattiche per studenti con disabilità.

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore