/ SANITÀ, SALUTE E STARE BENE

SANITÀ, SALUTE E STARE BENE | 12 novembre 2019, 23:00

Una corretta alimentazione fa di un bambino un adulto sano

Pier Eugenio Nebiolo, Mauro Baccega, Luca Girasole e Speranza Girod alla presentazione del progetto 'Buon appetito bambini'

Pier Eugenio Nebiolo, Mauro Baccega, Luca Girasole e Speranza Girod alla presentazione del progetto 'Buon appetito bambini'

“Crescere un bambino sano è più facile che aggiustare un adulto rotto”. Così Antonella Migliore, coordinatrice pedagogica del sistema dei servizi per la prima infanzia della Regione ha sintetizzato il documento ricettario “Buon appetito bambini – Le linee guida per la ristorazione collettiva nella prima infanzia (0-3 anni)” e i relativi incontri che si svolgeranno sul territorio.

"Il nostro corpo – ha aggiunto - con la benzina giusta dovrebbe funzionare meglio. Il ricettario, al quale hanno collaborato nutrizionisti, pedagogisti e allergologi si pone l'obiettivo di contrastare l'obesità infantile, di prevenire l'eventuale insorgenza di ipertensione, colesterolo e diabete."

Più verdure (proposte anche nell'elaborazione dei primi e dei secondi piatti), carni bianche, pesce e poco spazio alla carne rossa e ai formaggi: sono gli ingredienti del menù invernale per i bimbi da zero a tre anni servito negli asili nido regionali e comunali che rispettano le linee guida del progetto 'Buon appetito bambini'.

“Il menù dei servizi alla prima infanzia è stato rinnovato (risaliva al 2002) adeguarlo alle nuove abitudini e orientamenti alimentari che sono notevolmente cambiate a seguito delle conoscenze scientifiche", ha aggiunto l'assessore alla Sanità Mauro Baccega.

Il documento sarà presentato in tre appuntamenti sul territorio: giovedì 14 novembre, alle 17, alla biblioteca regionale ad Aosta; giovedì 21 novembre, alle 17.30, nella biblioteca delle scuole elementari di Courmayeur; giovedì 28 novembre, alle 17, nella biblioteca a Les Murasses di Verrès.

a. b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore