Consiglio Valle | mercoledì 20 novembre 2019 18:18

Consiglio Valle | 07 novembre 2019, 20:44

Alla Valle un rappresentante nel Comitato europeo delle Regioni

Alla Valle un rappresentante nel Comitato europeo delle Regioni

"Oggi la nostra regione ha ottenuto un importante riconoscimento alla propria specificità e alla propria vocazione europeista". Così il Presidente della Giunta, Antonio Fosson, ha commentato l'attribuzione alla Valle d'Aosta, da parte della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, di un rappresentante effettivo del Comitato europeo delle Regioni. 

Per Fosson si tratta di "una fondamentale opportunità che ci viene riconfermata e che permette alla Valle di avere un ruolo attivo nelle Istituzioni europee, utile a sostenere e promuovere le nostre prerogative in Europa". I candidati regionali che concorrevano a ricoprire i 10 posti di membro effettivo erano 18.

"Un risultato non scontato quello ottenuto oggi dalla Valle d'Aosta - prosegue il Presidente Fosson - e un ringraziamento sentito va al senatore Albert Lanièce, per il ruolo decisivo e considerevole che ha avuto in questa trattativa". Il Comitato europeo delle Regioni (CdR) è un organo consultivo dell'Unione europea ed è composto da rappresentanti eletti a livello locale e regionale, provenienti dai 28 Stati membri.

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore