/ EVENTI E APPUNTAMENTI

EVENTI E APPUNTAMENTI | 03 novembre 2019, 12:00

Morgex: Con La Scatola Magica il cinema sposa il sociale e la comunità

Il Festival dopo Modica (Sicilia), Sapri (Campania) arriva in Valled’Aosta, il 4 novembre 2019, con appuntamento alle ore 17.00 all’Auditoriumdi Morgex

Le fotografie sono di Moreno Vignolini

Le fotografie sono di Moreno Vignolini

Un Festival itinerante tra ottobre e novembre 2019 tocca le regioni partner del progetto“Movi-Menti: menti, corpi, comunità in movimento”, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, perrendere protagonisti i ragazzi e presentare a genitori e pubblico i lavori che nel corsodell’estate 2019 Fondazione Cinemovel ha realizzato durante i laboratori de “Lascatola magica”.

Nel mese di luglio, oltre venti ragazzi valdostani hanno frequentato il laboratorio diinvenzione “La scatola magica” nell’ambito delle iniziative promosse a livello nazionale eche vedono la Valle d’Aosta territorio capofila.

Durante il laboratorio, i ragazzi tra gli 11 e i 14 anni, stimolati dal racconto diMassimo Temporelli sul genio creatore di Leonardo Da Vinci e guidati dasceneggiatori e registi, sono stati condotti in un viaggio di scoperta del mondo scientificoche li ha trasformati in novelli inventori di inediti “oggetti mobili” sul tema Sogno e volo.

In un lavoro di ideazione, progettazione e realizzazione, attraverso l’utilizzo di tecnichemiste (tecnologia e natura), i partecipanti hanno reso viventi gli oggetti attraversol’animazione in stop-motion.

Per raccontare al territorio questa entusiasmante esperienza, realizzata dai professionistiche compongono la Fondazione Cinemovel, conduttori del laboratorio, la CooperativaNoi e gli Altri e la Cooperativa Esprit à l’Envers hanno invitano tutti al Festival della Scatola Magica il giorno lunedì 4 novembre alle ore 17 presso l'auditorium.

Durante la kermesse è previsto: l’intervento di Massimo Temporelli (direttore scientifico del Festival, fisico ecuratore del Dipartimento comunicazione del Museo della Scienza e Tecnologia diMilano, oggi conosciuto in Italia come divulgatore scientifico) che introdurrà all’importanza oggi di diffondere le discipline Steam (Science, Technology, Engineering Arts and Mathematics) quale approccio interdisciplinare per lo sviluppodelle competenze dei ragazzi.

La proiezione dei cortometraggi realizzati dai ragazzi. Questa carovana cinematografica toccherà i cinque territori italiani coinvolti nel progetto:Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Campania e Sicilia, ed entrerà nelle comunità coinvoltecome momento di condivisione dei video realizzati e di disseminazione, attivando così unprocesso di scambio e confronto tra i territori.

Un’esperienza unica che hapermesso al cinema di diventare strumento sociale privilegiato. I laboratori estivi, realizzati nell’ambito di “Trasversalmente” (una delle 6 azioni – filone delprogetto) hanno complessivamente coinvolto nelle 5 regioni partner circa 130 giovani.

La direzione scientifica del Festival è affidata al divulgatore di cultura scientifica,tecnologia e dell’innovazione Massimo Temporelli, che da oltre 20 anni si occupa didiffusione della cultura scientifica, tecnologica e dell’innovazione tra aule universitarie, sulweb, nei musei, nell’editoria, in radio, in televisione, nelle aziende e nei FabLab.

red. spe.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore