/ Eccellenze Valdostane

Eccellenze Valdostane | 31 ottobre 2019, 11:43

Le eccellenze valdostane al Salon du Goûts et Terroirs

la Valle d’Aosta è presente, come ospite d’onore, al Salon du Goûts et Terroirs, che si svolge a Bulle (Canton Friburg) dal 31 ottobre al 3 novembre 2019.

Le eccellenze valdostane al Salon du Goûts et Terroirs

Il salone è il principale appuntamento svizzero per gli amanti dei sapori autentici e dei prodotti tipici. Gli oltre 45.000 visitatori possono godere dell'eccezionale qualità e ricchezza delle specialità artigianali presentate da circa 300 espositori - tra cui tre ospiti d'onore, Valle d’Aosta, Pays de Saint-Bernard e Terroir Fribourg - presenti all'Espace Gruyère di Bulle. Senza dimenticare le numerose animazioni per grandi e piccini, dilettanti e professionisti, che vengono proposte durante i quattro giorni di festa.

La Valle d’Aosta è presente con uno spazio ristorante con 78 posti gestito dall'Unione regionale Cuochi Valle d’Aosta e uno stand per la vendita dei prodotti enogastronomici gestito da Cofruits oltre ad uno spazio informativo promozionale turistico. A queste attività si aggiungono le animazioni e i laboratori che saranno svolte dal giovane chef valdostano, Christian Turra, con due show cooking e un laboratorio per bambini dove verranno presentati alcuni prodotti del territorio.

La partecipazione al Salon du Gouts et Terroirs - commenta l’Assessore Laurent Viérin - offre un’interessante opportunità per veicolare l’immagine della nostra Regione attraverso le nostre eccellenze e a un pubblico interessato alla filiera dei prodotti enogastronomici. La Valle d’Aosta in questa ventesima edizione è per la prima volta invitata d’onore e la nostra presenza in questa parte di territorio svizzero è solo l’inizio di un percorso che abbiamo voluto intraprendere e che si basa su una presenza costante così da consentirci di promuovere e valorizzare tutta la nostra filiera enogastronomica. La nostra partecipazione fa parte di quelle nuove azioni di valorizzazione dei nostri prodotti, delle eccellenze lattiero-casearie della tradizione alpina. Sono occasioni concrete con ricadute reali sia in campo agricolo che turistico e ci permettono di instaurare dei legami istituzionali e culturali con altre realtà alpine, accomunate da tradizioni enogastronomiche.

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore