INTEGRAZIONE E SOLIDARIETÀ | domenica 17 novembre 2019 16:28

INTEGRAZIONE E SOLIDARIETÀ | 22 ottobre 2019, 10:00

Il Rotary Club e la lotta alla poliomielite

Il Rotary Club e la lotta alla poliomielite

"La poliomielite è un ex problema? il ruolo del Rotary ed i successi del progetto mondiale end polio now" è il tema dell’incontro in programma mercoledì 23 ottobre alle 20,30 nel salone Maria Ida Viglino di Palazzo regionale.  

In occasione della celebrazione della Giornata Mondiale della Poliomielite, il Rotary Club di Aosta, in collaborazione con il Rotary Club Courmayeur Valdigne, promuove una serata dedicata al ruolo del Rotary nella lotta contro la malattia ed al progetto mondiale “End Polio Now”. La relatrice sarà la dottoressa Silvia Magnani, medico specialista infettivologo all’ospedale “Parini” di Aosta, che illustrerà la situazione attuale della poliomielite nel mondo. E’ altresì previsto l’intervento dei responsabili del progetto “Polio End Now” del Rotary International.

“Il Rotary – ricorda il presidente del Club di Aosta, Poergiorgio Montanera – è impegnato a eradicare la polio da oltre 30 anni e sono stati fatti incredibili progressi nella lotta per liberare il mondo da questa terribile malattia. I Rotary hanno contribuito a ridurre i casi di polio di oltre il 99,99%. E’ importante eliminare la polio nei pochi Paesi in cui è rimasta.” “Se tutti gli sforzi si fermassero oggi – conclude Piergiorgio Montanera – entro 10 anni la polio potrebbe paralizzare oltre 200.000 bambini ogni anno”. L’ingresso è libero.  

a. b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore