VIABILITÀ E MOBILITÀ | giovedì 21 novembre 2019 10:33

VIABILITÀ E MOBILITÀ | 17 ottobre 2019, 09:14

Proseguono i lavori di risanamento della pavimentazione lungo la statale 26 nei comuni di La Thuile e La Salle

Fino al 30 novembre, dalle 7 alle 19 esclusi i festivi per un investimento complessivo di 700 mila euro. Lungo la statale 27 è in corso lo smontaggio barriere e segnaletica verticale nel tratto chiuso del Gran San Bernardo

Proseguono i lavori di risanamento della pavimentazione lungo la statale 26 nei comuni di La Thuile e La Salle

Proseguono gli interventi  di risanamento della pavimentazione programmate dai tecnici Anas lungo la strada statale 26 “della Valle d’Aosta”. Completati gli interventi a Sarre, da domani i lavori interesseranno i territori comunali di La Thuile e La Salle, con ultimazione degli interventi prevista entro il 30 novembre.

I

lavori consentiranno il ripristino della pavimentazione per uno spessore di circa 10 centimetri con il rifacimento degli strati di tappeto di usura e del binder sottostante.   Per l’esecuzione degli interventi, del valore di circa 700 mila euro, Anas ha previsto l’istituzione di un senso unico alternato regolato dai movieri nella fascia oraria 7 – 19 fino al 30 novembre, esclusi i festivi.

Completati invece da pochi i giorni i lavori di ripristino profondo della pavimentazione sulla statale 27 nei comuni di Etroubles e Saint Oyen, per un investimento di 460 mila euro. Sempre sulla statale 27, con la chiusura al traffico del Colle del Gran San Bernardo attiva da lunedì, uomini e mezzi Anas stanno eseguendo lo smontaggio delle barriere di protezione e della segnaletica verticale per mitigare i danni che le valanghe potrebbero arrecare durante l’inverno agli elementi che costituiscono la sede stradale. Il materiale sarà poi stoccato in deposito e rimontato per la riapertura al traffico, in primavera.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800.841.148.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore