Salute in Valle d'Aosta | giovedì 14 novembre 2019 08:04

Salute in Valle d'Aosta | 15 ottobre 2019, 16:47

Statisticamente nei valdostani sono evidenti obesità, ipertensione, possibile diabete

Statisticamente nei valdostani sono evidenti obesità, ipertensione, possibile diabete

“I dati  emersi ci suggeriscono di insistere sull’importanza della prevenzione dell’obesità, che non è un problema estetico, ma una vera e propria patologia, che può portare a complicanze anche gravi, come ipertensione, diabete, malattie cardiovascolari”. Antonio Ciccarelli, specialista in endocrinologia e malattie del metabolismo e responsabile della Dietologia e Nutrizione clinica  commenta quanto è stato registrato in occasione dell’Obesity day 2019 svolto anche in Valle d’Aosta giovedì 10 ottobre, i medici della struttura  dove hanno erogato prestazioni ambulatoriali gratuite, con la collaborazione dei medici della Chirurgia bariatrica e metabolica," È bene, quindi, - invita il Ciccarelli  -  rivolgersi al proprio medico curante e, se necessario, alla nostra struttura”.

Hanno aderito all’Obesity Day 2019 6 donne e 7 uomini (tutti posti disponibili) con un’età media di 57 anni con un indice medio 36 di obesità secondo grado.   Dei 23 pazienti visitati, 15 hanno presentato valori pressori compatibili con ipertensione arteriosa neo-diagnosticata o controllata con terapia in atto non appropriata.

Questi soggetti sono stati invitati ad approfondire la situazione con il proprio medico curante e, se necessario, a prenotare una visita presso il Centro Ipertensione della Struttura di Medicina generale; 6 pazienti (il 25% dei visitati) ha usufruito del colloquio informativo con gli specialisti; In tre casi, si sono evidenziati valori compatibili con una diagnosi di diabete, mentre a 11 pazienti è stato proposto un follow-up presso la struttura di Diabetologia.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore