FEDE E RELIGIONI | domenica 20 ottobre 2019 21:57

FEDE E RELIGIONI | 11 ottobre 2019, 00:10

Oggi venerdì 11 ottobre Maternité de la Vierge Marie

“E’ giusto che siano le nuove generazioni a dover pagare il costo dell’irresponsabilità della generazione di chi li ha preceduti?” I giovani ormai hanno compreso che erediteranno un mondo piuttosto rovinato. È giusto che debbano farsi carico dei danni provocati da un sistema dove la transizione energetica e la tutela della Casa Comune non sembrano essere prioritari, e cedono il passo agli interessi di una pratica economica e finanziaria piuttosto fiacca e ostile all’idea di riformare se stessa?”. (Papa Francesco)

Oggi venerdì 11 ottobre Maternité de la Vierge Marie

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Venerdì 11 ottobre

Vescovado – mattino

Udienze

sabato 12 ottobre

Cattedrale - Pont Suaz - ore 6.00

Pellegrinaggio mensile a N.-D. de Pitié

Saint-Oyen, Monastero Regina Pacis - ore 11.00

S. Messa per il 17° Anniversario di Fondazione

Chiesa parrocchiale di Saint-Pierre - ore 18.00

Sante Cresime

Domenica 13 ottobre

Chiesa parrocchiale di Breuil/Cervinia - ore 11.15

S. Cresime

Le Messager Valdotain ricorda venerdì 11 ottobre Maternité de la Vierge Marie La Chiesa celebra  San Giovanni XXIII (Angelo Giuseppe Roncalli) Papa

Angelo Giuseppe Roncalli nacque a Sotto il Monte, piccolo borgo del bergamasco, il 25 novembre 1881, figlio di poveri mezzadri. Divenuto prete, rimase per quindici anni a Bergamo, come segretario del vescovo e insegnante in seminario. Allo scoppio della prima guerra mondiale fu chiamato alle armi come cappellano militare. Inviato in Bulgaria e in Turchia come visitatore apostolico, nel 1944 fu nominato Nunzio apostolico a Parigi, per divenire poi nel 1953 Patriarca di Venezia. Il 28 ottobre 1958 salì al soglio pontificio, come successore di Pio XII, assumendo il nome di Giovanni XXIII, 261° Papa della Chiesa Cattolica. Avviò il Concilio Vaticano II, ma non ne vide la conclusione: morì infatti il 3 giugno 1963. Nel suo breve ma intenso pontificato, durato poco meno di cinque anni, riuscì a farsi amare dal mondo intero. È stato beatificato il 3 settembre del 2000 e canonizzato il 27 aprile 2014. I suoi resti mortali riposano dal 2001 nella Basilica di San Pietro a Roma, precisamente nella navata destra, sotto l’altare di San Girolamo.

Il sole sorge alle ore 7,29 e tramonta alle ore 18,55.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore