CULTURA | giovedì 21 novembre 2019 09:24

CULTURA | 11 ottobre 2019, 15:28

Giovani musicisti valdostani in concerto applauditi ai Musei Vaticani

Giovani musicisti valdostani in concerto applauditi ai Musei Vaticani

Tanta emozione ma anche tanta qualità artistica ed estro musicale hanno sciolto le mani del pubblico in un caloroso, lungo e meritato applauso.

Esperienza indimenticabile per un gruppo di allievi del Conservatorio musicale di Aosta che si sono esibiti a Roma, nei Musei Vaticani, nell'ambito della rassegna 'Museidisera'. L'Atelier de cuivres du Conservatoire de la Vallée d'Aoste, ovvero il sempre più apprezzato ensemble di ottoni diretti dal Maestro Stefano Viola, ha eseguito un vasto repertorio di musiche ispirate alla danza, dal cinquecento ai giorni nostri, fino alle colonne sonore di Ennio Morricone e Nino Rota, tra i compositori che hanno fatto la storia del cinema.

Inoltre si sono anche esibiti gli allievi del corso di canto del professor Marco Ricagno, di accompagnamento pianistico della professoressa Viviana Zanardo e di clarinetto del professor Mirco Rizzotto.

Tra gli interpreti del concerto, che proponeva melodie vocali da camera tedesche e francesi, di Mozart, Schubert, Massenet, Fauré, Hahn, e Poulenc, le allieve di canto Daniela Gavinelli e Christel Marcoz. Al pianoforte Erica Pompignan e al clarinetto Emanuele Fontan.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore