ATTUALITÀ POLITICA | giovedì 21 novembre 2019 08:51

ATTUALITÀ POLITICA | 11 ottobre 2019, 21:29

Invasione Kurdistan: Condanna Anpi Cgil Arci Legambiente

Invasione Kurdistan: Condanna Anpi Cgil Arci Legambiente

ANPI Valle d’Aosta, ARCI Valle d’Aosta, CGIL Valle d’Aosta, Legambiente Valle d’Aosta, alla notizia dell’aggravarsi della situazione al confine tra Turchia e Siria e dell’avvio ai bombardamenti da parte dell’esercito nelle zone storicamente abitate dalle popolazioni curde, unendosi agli appelli nazionali e internazionali che in queste ore stanno mobilitando la società civile,

condannano fermamente

l’azione turca contro i Curdi, alleati negli ultimi anni delle forze occidentali e protagonisti nel respingimento dell’avanzata dell’Isis;
ricordando inoltre che i Curdi, anche per salvaguardare la sicurezza e la serenità dell’Europa e del nostro Paese, hanno pagato un ingente prezzo in termini di vite umane, auspicano che:

· cessino immediatamente le ostilità e si fermino le manovre di invasione del territorio siriano abitato
dalla popolazione curda;
· si dia mandato a una delegazione internazionale che garantisca in loco la fine delle
ostilità, il rispetto dei confini, il diritto internazionale;
· si provveda all'invio di soccorsi per eventuali feriti;
· si apra una sessione di discussione dedicata, tanto nel Parlamento europeo quanto in quello
italiano;
· si chieda che il caso sia messo con urgenza all'ordine del giorno del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Invitano tutte le associazioni ad aderire all’appello e a promuovere una serata informativa che si terrà mercoledì 16 Ottobre alle ore 18, presso la Cgil della Valle d’Aosta in Via Binel, 24

Interverranno: Firat Ak gia rappresentante della comunità Kurda in Italia Stefano Mauro giornalista del Manifesto

ANPI Valle d’Aosta, ARCI Valle d’Aosta, CGIL Valle d’Aosta, Legambiente Valle d’Aosta.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore