EVENTI E APPUNTAMENTI | martedì 15 ottobre 2019 06:53

EVENTI E APPUNTAMENTI | 08 ottobre 2019, 17:38

Un libro racconta gli anni del boom economico in sessanta 45 giri

“45 giri – Sessanta dischi anni Sessanta che scalarono le classifiche”, scritto da Bruno Casalino, sarà presentato dall’autore al pubblico valdostano venerdì 11 ottobre alla libreria Brivio di piazza Chanoux

Cateria Caselli, una 'regina' a 45 giri; sotto la copertin del libri di Casalino

Cateria Caselli, una 'regina' a 45 giri; sotto la copertin del libri di Casalino

Il ‘dischetto’ a 45 giri è uno dei simboli degli anni Sessanta, decennio in cui sono nati artisti destinati a una lunga e brillante carriera e meteore sparite nello spazio di un’estate. Con un 45 hanno iniziato Fabrizio De André, divenuto un grandissimo, e Franco IV e Franco I che debuttarono a ‘Un disco per l’estate’ a Saint-Vincent ed oggi quasi nessuno ricorda più.

Quei dischi che entravano nel mangiadischi furono uno degli emblemi del boom economico e della spensieratezza di quegli anni. Poi gli artisti iniziarono a sentirsi limitati da quei tre minuti che durava il 45 giri e quei dischi, che entravano nelle prime classifiche, pubblicate sulle riviste dell’epoca e diffuse dalle trasmissioni radiotelevisive specializzate, conobbero l’oblio.

Li ha riportati alla luce una recedente pubblicazione, “45 giri – Sessanta dischi anni Sessanta che scalarono le classifiche”, scritto da Bruno Casalino ed edito da Effedì Edizioni, che sarà presentato dall’autore al pubblico valdostano venerdì 11 ottobre alla libreria Brivio di piazza Chanoux alle 18. Modererà l’incontro Luciano Caveri.

Scegliendoli proprio tra quelli che scalarono le classifiche, l’autore ha selezionato sessanta brani in una serie di schede che, oltre a fornire notizie e informazioni sulle canzoni e i loro interpreti, ci riportano a una stagione irripetibile della musica leggera.

a. bo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore