AMBIENTE | martedì 15 ottobre 2019 06:41

AMBIENTE | 05 ottobre 2019, 17:00

Fine settimana tra sole caldo e fredde nuvole

Fine settimana tra sole caldo e fredde nuvole

In questi giorni brevi e rapide perturbazioni movimentano il tempo sulla Valle d’Aosta. Ottobre volta pagina e si lascia alle spalle un inizio di autunno mite, soleggiato e con temperature tardo estive, per introdurre la nostra regione a un nuovo momento dell’anno, più ombroso e fresco.

Lo scorso mercoledì una prima irruzione fredda ha generato qualche temporale e portato qualche rovescio, dando ufficialmente il via a un periodo che si prospetta indubbiamente più dinamico dal punto di vista meteorologico. Con il definitivo cedimento dell’anticlone delle Azzorre, correnti nord-occidentali accompagnano aria più fredda e umida verso la penisola guastando, a intermittenza, questo fine settimana.  

Domenica 6 ottobre, che dovrebbe iniziare con il sole, tenderà a ingrigirsi dal pomeriggio sera. Nella notte tra sabato e domenica si dovrebbe registrare il passaggio più intenso con qualche sporadica nevicata sui confini che potrebbe scendere fino ai 1700-1800 m di quota. In quest’ andirivieni di nuvole, le temperature potranno variare influenzate oltre che dal soleggiamento e dall’ingresso di aria più fresca, anche dagli effetti del foehn.

In generale sarà ancora rilevante lo scarto tra le prime ore del mattino e le ore centrali della giornata, che guadagneranno qualche grado nelle valli proprio in ragione del vento di caduta che nel tardo pomeriggio soffierà moderatamente forte. Vendemmie e sagre delle mele, insomma, sembrano essere accompagnate da giornate abbastanza clementi, ancora parzialmente soleggiate e non troppo frizzanti, con un autunno sempre più pronto a mostrare i suoi tratti più sinceri, ma discreto.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore