Dai comuni | domenica 20 ottobre 2019 22:04

Dai comuni | 30 settembre 2019, 18:00

Saint-Christophe: Sì al nuovo marciapiede di Les Rouyes

Paolo Cheney, sindaco di Saint-Christophe

Paolo Cheney, sindaco di Saint-Christophe

Il Consiglio comunale di Saint-Christophe ha approvato all’unanimità lo studio di fattibilità per la costruzione di un marciapiede in località Les Rouyes. Il sindaco, Paolo Cheney, ha spiegato che il progetto ha come prima finalità di rendere più sicuro il transito dei pedoni nella località e di agevolare le famiglie che portano alla scuola di Pallein i propri figli, considerando che la zona è densamente abitata e la strada Aosta-Sorreley è ormai di grande traffico. La spesa si aggira intorno ai 350mila euro.

La consigliere di minoranza Laura Bionaz è intervenuta chiedendo come mai il progetto consegnato dal professionista nel 2018 arrivasse solo ora in Consiglio. Il sindaco ha risposto che si è preferito dare priorità alle opere già finanziate e che dovevano essere definite e appaltate entro il 2018, per non generare avanzo di amministrazione. Ha aggiunto che il lungo elenco di opere in atto precedentemente illustrato dall’assessore alle Opere pubbliche Corrado Giachino, dimostra che sono stati investiti sul territorio oltre tre milioni di euro. Risorse che porteranno, entro il 2020, alla realizzazione di interventi volti a migliorare la qualità di vita dei cittadini. Si prevede di completare l’iter progettuale dell’opera entro fine 2019.

Il Consiglio comunale di Saint-Christophe si è riunito giovedì 26 settembre. È stata approvata (minoranza astenuta) la terza variazione al Bilancio 2019/21. L’assessore Casola ha spiegato che le spese in conto capitale, nella variazione, ammontano a 284.200 euro e saranno coperta con risorse disponibili dell’avanzo di amministrazione. Finanzieranno un intervento energetico sui campi coperti di tennis; la manutenzione straordinaria della centrale termica alla scuole di Bret; la progettazione completa del quarto lotto della strada Sorreley-Senin e la manutenzione straordinaria al sistema di videosorveglianza.

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore