/ TRADIZIONI E CULTURA MONDO RURALE

TRADIZIONI E CULTURA MONDO RURALE | 26 settembre 2019, 09:34

Batailles de Moudzon: Combat a Valtournenche nel ricordo di Gerardo Beneyton

Incoronata con il bosquet di Prima categoria Jalousie di Xavier Chatillard, che ha sconfitto la compagna di stalla Par Asar

Batailles de Moudzon: Combat a Valtournenche nel ricordo di Gerardo Beneyton

Gli occhi lucidi di Vilma Cerise, di Cesare Chabloz, di Mattia Brulard e di tutti i Compagnons poco prima dell'avvio dei combats, quando lo speaker ha ricordato Gerardo Beneyton, per 21 anni infaticabile fondatore, presidente e organizzatore delle Batailles de Moudzons morto a giugno per improvvise complicanze post-operatorie. Con questa immagine si è aperta ieri a Valtournenche l'ultima bataille del calendario 2019 dopo la lunga pausa da aprile e prima della finalissima 'Trophée Ville d'Aoste' prevista per domenica 13 ottobre ad Aosta.

Trentasei le bovine nell'arena; in Prima categoria vittoria e bosquet di Jalousie di Xavier Chatillard contro la compagna di stalla Par Asar; terze Briganda di Jean-Antoine Maquignaz e Praga di Holder Machet.

In Seconda categoria, Fortuna di Flavio Loreti ha avuto la meglio, dopo una sfida durata diversi minuti, su Guerra di Jean-Antoine Maquignaz; Terzo posto per Lisetta di Holder Machet e per After di Gerard Montovert;

Per i manzi di un anno di Prima categoria, Jador di Nathalie e Stephanie Chatrian ha sconfitto la compagna di stalla Amoureuse; Per le manze di un anno di Seconda categoria, vittoria di Ballarina su Sheeva, entrambe dell'allevatore Jean Antoine Maquignaz.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore