ECONOMIA | mercoledì 16 ottobre 2019 22:29

ECONOMIA | 17 settembre 2019, 09:31

Come internazionalizzare la propria azienda

La Chambre Valdôtaine organizza per mercoledì 25 settembre un seminario per illustrare le tappe fondamentali di un progetto di sviluppo internazionale e esaminare i principali elementi che guidano la costruzione del piano.

Come internazionalizzare la propria azienda

L'espansione internazionale di  un'impresa rappresenta un'opportunità in un contesto in cui la continua evoluzione e l'interazione tra mercati internazionali sono ormai delle costanti.

Nicola Rosset, Presidente della Chambre convinto sostenitore dell'innovazione e dell'internazionalizzazione

In questo contesto il piano commerciale,  inteso come la capacità di valutare  e pianificare le iniziative più adatte all'impresa, può rappresentare  una delle condizioni per il potenziale successo del progetto di internazionalizzazione ed esportazione. La Newsletter della Chambre  evidenzia così l’importante opportunità data agli imprenditori valdostani con l’organizzazione del seminario incentrato sullo sviluppo internazionale.

Relatore dell’incontro sarà Massimo Gargini, esperto di marketing e    pianificazione strategica del Ceipiemonte e durante l'incontro saranno inoltre brevemente presentati i servizi e le opportunità in tema di  commercio estero offerte dal sistema camerale. La partecipazione al corso è gratuita e subordinata alla regolarità del pagamento del diritto annuale alla Chambre. Per iscriversi inviare il modulo di adesione allo Sportello SPIN2 con mail  a sportellovda@pie.camcom.it  entro lunedì 23 settembre 2019.

L'iniziativa si inserisce nelle attività del progetto "VDA-Passport - Pro-  getto per l'Internazionalizzazione e la promozione di partenariati tra  imprese in Valle d'Aosta", realizzato  in convenzione con l'Assessorato finanze, attività produttive e artigianato e l'Assessorato turismo,  sport, commercio, agricoltura e  beni culturali, e finanziato con fondi europei, statali e regionali nell'ambito del Programma Investimenti  per la crescita e l'occupazione  2014/20 FESR Valle d'Aosta.

red. edco/ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore