CULTURA | mercoledì 16 ottobre 2019 22:01

CULTURA | 15 settembre 2019, 18:00

Allo scoperta delle radici romane e medievali di Pont Saint Martin

Le giornate Europee del Patrimonio costituiscono il più partecipato degli eventi culturali in Europa, promosso dal 1999 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea

Allo scoperta delle radici romane e medievali di Pont Saint Martin

Far apprezzare e conoscere a tutti i cittadini il patrimonio culturale condiviso e incoraggiare la partecipazione attiva per la sua salvaguardia e trasmissione alle nuove generazioni, è l'obiettivo della Commissione di gestione della Biblioteca comunale M. Giuseppe Capra e dell’Amministrazione comunale con la collaborazione del Fondo ambientale italiano delegazione di Aosta.

Per il 22 settembre, infatti hanno organizzano una passeggiata sulle tracce romane e medievali di Pont-Saint-Martin dal ponte romano costruito nel I secolo a.c., al Castello costruito intorno al XI-XII secolo dai Signori di Bard situato in alto sullo sperone roccioso che domina il paese, alla Chiesa di Fontaney fatta erigere nel cinquecento da Pierre di Vallaise e infine a’l Castel, casa forte anticamente chiamata la Rivoire costruita in varie fasi e divenuta abitazione dei signori di Pont-Saint-Martin nel XVI secolo.

L’accesso al Castello dei signori di Bard, da cui discese la famiglia dei nobili di Pont-Saint-Martin, è consentito in via esclusiva per questa occasione!   Appuntamento sul Ponte romano alle ore 15.00 1° Gruppo max 30 persone alle ore 16.00 2° Gruppo max 30 persone.

I gruppi saranno guidati durante la passeggiata da un accompagnatore e incontreranno nei diversi luoghi attraversati studiosi e ricercatori che racconteranno storia e storie dei luoghi. La passeggiata si concluderà a'l Castel dopo circa 2 ore con una merenda e intrattenimento musicale con il Gruppo Medievale “Les Ménétries des Chateaux”.

Il gruppo proporrà brani del repertorio medievale e rinascimentale. I musicisti sono Sonia Cestonaro, Massimo Sartori e Maurizio Murgia. Lo spettacolo sarà svolto in costume. Si consigliano scarpe da trekking per corta camminata su mulattiere e sentiero ripido. Con la collaborazione di Laura Lucchese, Luciana Pramotton, Silvia Stroppa e dei volontari d’l Castel.

E' richiesta la prenotazione via e-mail entro venerdì 20 settembre presso: FAI – Fondo Ambiente Italiano – Delegazione di Aosta Castello La Tour de Villa – 11020 Gressan (Ao) – Tel. 335 599 43 91 email: aosta@delegazionefai.fondoambiente.it  www.fondoambiente.it Fondazione nazionale senza scopo di lucro per la tutela e la valorizzazione dell’arte, della natura e del paesaggio italiani.

Fondazione nazionale senza scopo di lucro per la tutela e la valorizzazione dell’arte, della natura e del paesaggio italiani.

red. spe/ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore