CRONACA | mercoledì 16 ottobre 2019 22:30

CRONACA | 15 settembre 2019, 10:00

Nuovi crolli di pietre dal Mont Velan

Il comprensorio del Mont Velan

Il comprensorio del Mont Velan

Dopo il primo, voluminoso crollo di fine agosto si sono nuovamente intensificati i distacchi di rocce dal versante di Ollomont del Mont Velan, causati dalle alte temperature e dal conseguente disgelo.

Nella mattinata di ieri sabato 14 settembre la caduta di pietre lungo una parete della montagna è stata visibile dal fondo valle, da dove si sono notati alti cumuli di polvere e si è udito l'intenso 'rombo' generato dalle frane.

Il sindaco di Ollomont, Joel Creton, ha effettuato un sorvolo assieme ai tecnici regionali. I distacchi si sono ferificati in quota e non hanno coinvolti strade o sentieri. Il monitoraggio è costante da parte di tra Regione, Corpo forestale e Comune.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore