Eccellenze Valdostane | giovedì 14 novembre 2019 10:19

Eccellenze Valdostane | 13 settembre 2019, 17:00

Con il Modon d'Or 2019 la Fontina vola a New-York e a Rio de Janeiro

Torna il concorso ideato dal compianto Gerardo Beneyton; il presidente di Caseus Montanus fu instancabile promotore delle iniziative di rilancio delle eccellenze valdostane

Nicola Rosset e Laurent Vierin durante la presentazione del Modon d'Or 2019

Nicola Rosset e Laurent Vierin durante la presentazione del Modon d'Or 2019

Sempre più 'testimonial' delle eccellenze nostrane la Fontina Dop della Vallée. La sala del Consiglio comunale di Cogne ha ospitato oggi venerdì 13 settembre la presentazione dell'annuale premio 'Modon d’Or-Concorso Fontina d’Alpage 2019', a margine del convegno italo-francese 'Ruralité et agriculture en Vallée d’Aoste' che ha trattato i Disciplinari di produzione e valorizzazione dei formaggi Dop.

Torna così il concorso ideato dal compianto Gerardo Beneyton (foto a lato); il presidente di Caseus Montanus fu instancabile promotore delle iniziative di rilancio delle eccellenze valdostane.

Il Concorso, a cui sono ammesse le Fontine Dop prodotte a luglio negli alpeggi valdostani a oltre 2000 metri di quota, è organizzato dall'assessorato regionale dell'Agricoltura in collaborazione con la Chambre valdotaine e con il supporto tecnico del Consorzio Produttori e Tutela della Fontina e della Cooperativa Produttori Latte e Fontina.

Il Premio nasce per valorizzare il prodotto simbolo della Valle d'Aosta e un volano per tutta l'economia regionale.

“Attraverso Modon d’Or l’assessorato intende sottolineare l’attenzione dedicata al comparto agricolo e, in modo particolare, insistere sulla valorizzazione dei prodotti che lo caratterizzano, con riguardo per le produzioni DOP, che devono diventare sempre più un mezzo di promozione anche turistica – dichiara l’assessore regionale al Turismo e Agricoltura, Laurent Viérin – a tal fine proseguirà anche quest'anno la collaborazione con l’Ente Fiera Internazionale del Tartufo bianco d’Alba e con il territorio delle Langhe, Monferrato e Roero, tramite la partecipazione comune ad eventi".

L'abbinamento tra Fontina e Tartufo bianco di Alba inoltre "ci consentirà di partecipare a due importanti eventi internazionali  -  ha ricordato Vierin - che si terranno negli Stati Uniti d'America a New York e in Brasile a Rio de Janeiro. Inoltre per perseguire con la promozione del nostro prodotto simbolo, nei prossimi mesi la Valle d'Aosta parteciperà alla quattordicesima edizione di Golosaria (a Milano dal 26 al 28 ottobre ndr), e durante un importante evento di lancio della stagione invernale sempre a Milano davanti alla stampa specializzata, vi sarà un momento per la degustazione della Fontina d'alpeggio".

I produttori interessati a Modon d'Or potranno iscriversi al concorso compilando un apposito modulo entro il prossimo 23 ottobre. Il Premio è articolato in diverse sedute di assaggio visive, olfattive e degustative delle Fontine, in cui sono impegnate tre giurie, una tecnica, una con operatori del territorio e una di eccellenza.

Le 10 migliori forme, in seguito saranno nuovamente degustate dalla Giuria degli operatori del territorio e da quella di eccellenza. La Giuria degli operatori del territorio è composta da rappresentanti del settore alberghiero, della Coldiretti, di Confcommercio, dell’Onaf, dell’Unione cuochi, dell’Onav, dei Sommeliers, della Chambre valdotaine, oltre che da giornalisti e rappresentanti di Slow Food. Infine, fanno parte della Giuria di eccellenza esperti del settore agroalimentare a livello nazionale e d’Oltralpe. Le dieci Fontine d’alpeggio Dop che otterranno il punteggio più alto saranno classificate Médailles d’or e tra queste, alle tre che a loro volta risultano le migliori, verrà assegnato il Modon d’Or 2019, con premiazione prevista il 7 dicembre 2019 nella prestigiosa location del Forte di Bard.

“Il compito della Chambre è quello di commercializzare il prodotto nei giusti canali per valorizzarene le qualità di eccellenza, e per far ottenere agli allevatori la giusta renumerazione per i loro grandi sforzi – sottolinea il Presidente della Camera di commercio valdostana, Nicola Rosset – Le nostre tipicità inoltre, rappresentano un straordinario mezzo di promozione per tutto il nostro territorio”.

Come da tradizione la Fontina vincitrice del Modon d'Or sarà venduta in uno stand dedicato, nel prossimo Marché Vert Noel di Aosta".

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore