ECONOMIA | sabato 21 settembre 2019 20:04

ECONOMIA | 11 settembre 2019, 11:00

Job Training Days a Verres il 7 8 e 9 ottobre

Il Presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia, e il Vice Presidente e Presidente della Piccola Industria, Carlo Robiglio, che saranno relatori di un workshop dedicato al tema del lavoro

Vincenzo Boccia, a sn, con Giancarlo Giachino presidente di Confindustria VdA, ha annunciato la presenza al Job Training Days di Verres

Vincenzo Boccia, a sn, con Giancarlo Giachino presidente di Confindustria VdA, ha annunciato la presenza al Job Training Days di Verres

La Regione autonoma Valle d’Aosta, in collaborazione con le associazioni di categoria, gli enti di formazione, le agenzie per il lavoro e gli organismi di vigilanza, organizza per il prossimo mese di ottobre un nuovo evento all’insegna delle opportunità lavorative e di formazione offerte ai giovani e ai disoccupati di tutte le età. Lo si apprende dalla newsletter VDAEUROPEINFO.

L’iniziativa - spiega la newsletter VDAEUROPEINFO - si inserisce nel più ampio programma denominato European Employers Day, promosso a livello europeo, nell’autunno di ogni anno, dalla Rete europea dei Servizi Pubblici, e volto a promuovere i servizi Eures e il l avoro in Europa.

Tale evento, organizzato dall’Assessorato affari europei, politiche del lavoro, inclusione sociale e trasporti, costituisce inoltre l’evento annuale del Programma operativo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione 2014-20 a valere sul Fondo sociale europeo.

Concepito come una fiera del lavoro e della formazione, l’evento si svolgerà nelle giornate del 7, 8 e 9 ottobre, a Verrès, nella sede dell’Istituzione scolastica di Istruzione liceale, tecnica e professionale (ISILTP). La location è significativa, dal momento che l’edificio è stato la sede del noto cotonificio Brambilla: due anime, quella della formazione e del lavoro, che sono le fondamenta dell’evento.

Sarà possibile, infatti, conoscere le opportunità regionali di entrambi i settori. Dal punto di vista formativo, i protagonisti saranno gli enti di formazione, che presenteranno i corsi cofinanziati dal Fondo sociale europeo rivolti ai giovani e ai disoccupati.

Una delle priorità - spiega la newsletter - consiste nel coinvolgimento dei NEET (Not in Education, Employment or Training), i giovani dai 16 ai 35 anni che non sono impegnati in percorsi di studio, nel lavoro e in attività formazione. Saranno presenti, inoltre, le Associazioni di categoria e le agenzie per il lavoro, che presenteranno le rispettive  offerte di lavoro.

Un intero pomeriggio sarà poi dedicato all’incontro domanda offerta nel settore turistico alberghiero, con la preselezione dei candidati da parte dei Centri per l’impiego, sul modello della settennale Journée des Métiers du tourisme.

Altro tema trattato sarà quello della sicurezza sui luoghi di  lavoro, intesa non più come mero adempimento, ma come cultura di prevenzione: gli organismi di vigilanza, ovvero Regione, INAIL, Azienda USL e Ispettorato del lavoro, forniranno informazioni utili alle aziende e ai lavoratori, oltre a svolgere, all’interno delle classi V dell’Istituzione, attività didattica sulla sicurezza.

Al mondo delle imprese sarà dedicato, infine, il pomeriggio del 9 ottobre, che vedrà protagonisti il Presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia, e il Vice Presidente e Presidente della Piccola Industria, Carlo Robiglio, che saranno relatori di un workshop dedicato al tema del lavoro.

red. eco/ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore