/ CRONACA

CRONACA | 11 settembre 2019, 09:08

Oggi a Morgex i funerali della guida alpina Gianfranco Sappa

Gianfranco Sappa

Gianfranco Sappa

"Ancora una volta, purtroppo, siamo chiamati a salutare 'uno dei nostri' che ci ha lasciato. Diciamo addio, oggi, a Gianfranco Sappa, 60enne guida alpina di Courmayeur".

Così, in una nota diffusa questa mattina, gli operatori del soccorso e le guide alpine valdostane annunciano i funerali del collega e amico morto dopo 22 giorni di coma all'ospedale di Ginevra dov'era stato ricoverato per i gravi traumi riportati in una caduta dalle Aiguilles Marbrées, massiccio del Monte Bianco. In quell'incidente aveva trovato la morte la compagna di Sappa, la 47enne Giuditta Parisi. Le esequie di Sappa sono celebrate oggi alle 10,30 nella chiesa di Morgex, dove la guida risiedeva da alcuni anni.

"Lo ricorderemo per la sua grande e indiscutibile professionalità - si legge nella nota - come guida alpina e come tecnico del Soccorso alpino. Ricorderemo di lui la pacatezza, la calma, la gentilezza, doti rare e importanti, anche in montagna. Ci uniamo al dolore dei figli e dei suoi cari, con il pensiero a Giuditta Parisi".

Partecipano al cordoglio gli operatori soccorritori, i comandanti e i direttori della Centrale Unica del Soccorso della Valle d’Aosta: Soccorso Alpino valdostano, Protezione civile, Soccorso Sanitario 118, Vigili del Fuoco, Corpo Forestale.

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore