CRONACA | sabato 21 settembre 2019 20:01

CRONACA | 10 settembre 2019, 14:46

L'au del Casino Filippo Rolando a giudizio per ritenute non versate

Filippo Rolando

Filippo Rolando

Per evitare il processo dovrà trovare il modo di versare all'erario un milione e 200 mila euro Filippo Rolando, amministratore unico della società Casino de la Vallée di Saint-Vincent spa, citato in giudizio dalla procura di Aosta per omesso versamento di ritenute di imposta. L'udienza è fissata per il 29 novembre prossimo (la tipologia di reato non prevede l'udienza preliminare) ma se la Casa da gioco dovesse pagare prima la somma richiesta, il reato sarebbe estinto.

Lo scorso aprile il gip Giuseppe Colazingari aveva disposto il sequestro preventivo di conti correnti e beni mobili/immobili della Casa da gioco per un valore di un milione e 200 mila euro. Secondo gli inquirenti non è stata versata tale somma relativamente all'anno di imposta 2017.

Il processo è stato fissato dopo la camera di consiglio del 16 ottobre in cui i giudici del tribunale aostano deciderà in merito all'omologa del piano di concordato del Casino.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore