Dai comuni | mercoledì 18 settembre 2019 14:11

Dai comuni | 08 settembre 2019, 10:00

Courmayeur. Le delibere della Giunta comunale

Courmayeur. Le delibere della Giunta comunale

SCUOLABUS - CONDIVISIONE TEMPORANEA CON COMUNE DI LA SALLE – PROROGA.

La Giunta comunale ha deliberato di concedere per il 2019 l’uso dello scuolabus al Comune di La Salle a seguito della richiesta dello stesso Comune in attesa che gli venga consegnato un nuovo mezzo atto a questo tipo di servizio.  Lo scuolabus comunale di Courmayeur sarà quindi impiegato per un servizio relativo ad alunni della medesima istituzione scolastica Comunità Montana Valdigne Mont Blanc e l’atto rientra in un’ottica di cooperazione tra enti e di uso efficace, efficiente ed economico delle risorse, al fine di garantire un servizio scolastico indispensabile.

LAVORI MESSA IN SICUREZZA TETTO EDIFICIO SEDE LICEO LINGUISTICO - TEMPORANEA CONCESSIONE IN USO GRATUITO LOCALI DA ADIBIRE AD AULE SCOLASTICHE (AUDITORIUM - SALA MATRIMONI) ALLA FONDAZIONE LICEO LINGUISTICO COURMAYEUR.

Alla luce dei lavori di messa in sicurezza della copertura del fabbricato dove ha sede la Fondazione Liceo Linguistico di Courmayeur, che determineranno l’impossibilità di utilizzo di alcune classi e dell’area di pertinenza dell’immobile utilizzata come parcheggio, la Giunta comunale ha approvato la delibera che concede in uso gratuito, a far data dall’01/09/2019 e sino alla data di termine dei lavori (indicativamente 30/11/2019), alcuni locali comunali.

SERVIZIO DI SGOMBERO NEVE E MANTENIMENTO DELLA VIABILITA' STAGIONI INVERNALI 2019/2020 - 2020/2021 - 2021/2022. APPROVAZIONE ELABORATI TECNICI. La Giunta comunale ha approvato la documentazione tecnica (capitolato speciale d’appalto, elenco prezzi e planimetrie) predisposta dall’Ufficio Tecnico relativo allo svolgimento del servizio di sgombero neve e mantenimento della viabilità (fornitura e spargimento di sale e materiale inerte) per le stagioni invernali 2019/2020 – 2020/2021 – 2021/2022 con possibilità di rinnovo per ulteriori tre stagioni invernali. La delibera permette ai concorrenti della gara che sarà predisposta dalla CUC di partecipare a più lotti dei 6 individuati, fissando un tetto massimo di n° 2 lotti aggiudicabili.

red. el/ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore