CULTURA | sabato 21 settembre 2019 20:10

CULTURA | 07 settembre 2019, 12:07

Sì della Regione al nuovo museo d'arte sacra della Chiesa di St-Vincent

La chiesa parrocchiale di Saint-Vincent (foto da Cenacolo Italo Mus)

La chiesa parrocchiale di Saint-Vincent (foto da Cenacolo Italo Mus)

Approvato, dalla Giunta regionale, il progetto del nuovo allestimento del museo d'arte sacra della Chiesa parrocchiale nel comune di Saint-Vincent.

E' previsto un intervento per sostituire e ampliare le attuali vetrine espositive consentendo di dare nuova luce ad alcuni dei capolavori dell'arte sacra valdostana, primo tra tutti il San Maurizio, scultura a tutto tondo del XV secolo, proveniente dalla cappella di Moron.

"Si tratta di un secondo intervento, dopo quello previsto a Perloz, che si inserisce nelle nostre azioni di valorizzazione del patrimonio culturale ed ecclesiastico - dichiara l'assessore regionale ai Beni culturali e al Turismo, Laurent Viérin - finalizzato all'incremento della rete dei beni culturali e ci permette di garantirne la fruizione, favorendo la partecipazione da parte di residenti e turisti al processo di tutela e valorizzazione del nostro patrimonio culturale. Il nuovo allestimento espositivo ci consente di far diventare la parrocchia di Saint-Vincent un nuovo polo di attrazione turistica per la cittadina".

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore