AMBIENTE | domenica 22 settembre 2019 04:30

AMBIENTE | 03 settembre 2019, 20:51

Rischio maxi crollo seracco; chiusi sentieri e via normale italiana alle Grandes Jorasses

Rischio maxi crollo seracco; chiusi sentieri e via normale italiana alle Grandes Jorasses

Per il rischio di crollo di una porzione del seracco che incombe sul couloir central delle Grandes Jorasses, tra le punte Whimper e Walker sul versante italiano del massiccio del Monte Bianco, l'Amministrazione di Courmayeur ha chiuso la via normale di salita e nei prossimi giorni saranno chiusi probabilmente altri sentieri e vie alpinistiche nella zona.

Nelle ultime ore i rilevatori di Fondazione Montagna Sicura hanno registrato un'accelerazione del movimento del ghiacciaio rispetto al suo trend abituale e non è esclusa che una parte isolata, delimitata da un crepaccio, possa crollare. 

Domenica 1 settembre, invece, due crolli di pietre si sono verificati sul Mont Velan, vicino alla via normale da Ollomont. Nubi di polvere sono stati avvistati dal rifugio Champillon sopra Doues; i distacchi, pur di grandi dimensioni, non hanno coinvolto persone né strutture.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore