Salute in Valle d'Aosta | mercoledì 13 novembre 2019 00:52

Salute in Valle d'Aosta | 02 settembre 2019, 09:00

Un licenziamento, due trasferimenti e due pensioni; nuove carenze di medici alla Usl VdA

La sede della Usl VdA

La sede della Usl VdA

E' del 26 agosto scorso la nota stampa con la quale la Usl valdostana comunicava che alcuni medici di famiglia e pediatri di libera scelta operanti in Valle "hanno cessato, o cesseranno a breve, la propria attività professionale".

In realtà dei cinque professionisti sanitari solo Paola Manetti e Ubaldo Loiero sono andati in pensione; Nadia Giavelli e Edward Piergentili hanno invece cambiato distretto mentre Leonardo Di Cesare si è licenziato e ora lavora a Treviso.

"La continuità della assistenza sanitaria sarà garantita a tutti gli assistiti interessati"  assicura la Usl, precisando poi di stare attivando "le procedure di individuazione definitiva (o temporanea laddove l’iter burocratico preveda tempi lunghi) dei nuovi medici per garantire a tutti, senza soluzione di continuità, il medico o il pediatra di famiglia".

Intanto la Usl ha conferito nuovi incarichi sanitari alla residenza sanitaria assistenziale per anziani Maison J.B. Festaz di Aosta:

La dottoressa Francesca Faelli, già titolare dell’incarico di Direttore sanitario della Maison Festaz, è da oggi anche direttore del Nucleo demenze; il collega Franz De la Pierre è stato nominato Responsabile Clinico della struttura; il medico Giuseppe Polistena è invece Responsabile Clinico del Nucleo Demenze.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore