FEDE E RELIGIONI | martedì 17 settembre 2019 11:31

FEDE E RELIGIONI | 01 settembre 2019, 00:10

Oggi domenica 1 settembre saint Gille Beux Eméric de Quart

“La funzione e la responsabilità politica costituiscono una sfida permanente per tutti coloro che ricevono il mandato di servire il proprio Paese, di proteggere quanti vi abitano e di lavorare per porre le condizioni di un avvenire degno e giusto. Se attuata nel rispetto fondamentale della vita, della libertà e della dignità delle persone, la politica può diventare veramente una forma eminente di carità”. (Papa Francesco)

Oggi domenica 1 settembre saint Gille Beux Eméric de Quart

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Mercoledì 28 agosto - Martedì 3 settembre

Pellegrinaggio diocesano a Lourdes

Mercoledì 4 settembre

Curia Vescovile - ore 15.00

Riunione della Commissione de promovendis ad Ordines

Giovedì 5 settembre

Priorato di Saint-Pierre - ore 10.00

Incontro

Vescovado - pomeriggio

Udienze

Venerdì 6 settembre

Vescovado - ore 11.00

Incontro del Vescovo con gli organi di informazione all’inizio dell’Anno pastorale

Pila - ore 20.30

Route all’Eremo di San Grato con i giovani

Sabato 7 settembre

Cattedrale - ore 9.30

S. Messa Pontificale e Processione per la Solennità di San Grato Patrono della Città e della Diocesi

Cattedrale - ore 17.00

Vespri Pontificali

Domenica 8 settembre

Aosta, Saint-Martin de Corléans - 18.30

Santa Messa per l’ingresso del nuovo Parroco

Lunedì 9 settembre

Curia Vescovile - ore 9.30

Riunione del Consiglio dei Vicari

Martedì 10 settembre

Roma - mattino

Riunione del Comitato CEI per la valutazione dei progetti di intervento

a favore dei beni culturali ecclesiastici e dell’edilizia di culto

Roma - pomeriggio

Riunione del Consiglio Affari Giuridici della CEI

Mercoledì 11 settembre

Roma - mattino

Consulta nazionale beni culturali ecclesiastici

Roma - pomeriggio

Incontro del Comitato CEI per la valutazione dei progetti di intervento

a favore dei beni culturali ecclesiastici e dell’edilizia di culto con la Commissione episcopale

per la cultura e le comunicazioni sociali

Venerdì 13 settembre

Vescovado - mattino

Udienze

Gignod - ore 17.00

Benedizione sede Carabinieri in congedo

Sabato 14 settembre

Cattedrale - Pont Suaz - ore 6.00

Pellegrinaggio mensile a N.-D. de Pitié

Le Messager Valdotain ricorda domenica 1 settembre saint Gille Beux Eméric de Quart

La Chiesa Sant' Egidio Abate

L'epoca in cui visse l'abate Egidio (in francese Gilles) non si conosce con precisione. Alcuni storici lo identificano con l'Egidio inviato a Roma da S. Cesario di Arles all'inizio del secolo VI; altri lo collocano un secolo e mezzo più tardi, e altri ancora datano la sua morte tra il 720 e il 740. La leggenda in questo caso non ci viene in aiuto, poiché tra i vari episodi della vita del santo annovera anche quello che viene illustrato da due vetrate e da una scultura del portale della cattedrale di Chartres, in cui è raffigurato Sant'Egidio mentre celebra la Messa e ottiene il perdono di un peccato che l'imperatore Carlo Magno non aveva osato confessare a nessun sacerdote. La tomba del santo, venerata in un'abbazia della regione di Nimes, risaliva probabilmente all'epoca merovingica, anche se l'iscrizione non era anteriore al secolo X, data in cui fu anche composta la Vita del santo abate, intessuta di prodigi sul tipo delle pie leggende raccontate a scopo di edificazione. Numerose sono le testimonianze del suo culto in Francia, Belgio e Olanda.

Il sole sorge alle ore 6,43 e tramonta alle ore 20,05.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore