AMBIENTE | domenica 22 settembre 2019 04:31

AMBIENTE | 31 agosto 2019, 09:47

Adu bolla di populismo le politiche di Chatrian per la lotta al lupo

Adu bolla di populismo le politiche di Chatrian per la lotta al lupo

“Pare che il governo regionale e l'assessore Chatrian abbiano deciso di dare al problema del lupo una risposta populista, più interessata a prendere voti che a fornire soluzioni efficaci”. Il movimento Ambiente Diritti Uguaglianza (Adu) rappresentato in Consiglio Valle da Daria Pulz, esprime contrarietà al disegni di legge, consiviso da Coldiretti, per controllare la presenza del lupo in Valle.

“Dall'assessore – si legge in una nota - ci aspettavamo il promesso confronto con il milieu rural, ma anche con le associazioni. Chiedevamo un provvedimento che avesse come obiettivo ‘conoscere, rispettare e imparare a convivere con questa specie’ così come aveva detto l’assessessore”.

(Nella foto al centro Daria Pulz con alcune esèponenti di Adu)

Adu precisa di aspettare di conoscere ed analizzare il provvedimento, per esprimere un giudizio complessivo, ma ribadisce fin d'ora la contrarietà all'abbattimento.

“L'assessore all'ambiente – chiude la nota - dovrebbe lavorare per ridurre i tempi di erogazione dei dovuti contributi, predisporre normative di reale promozione di un'agricoltura di montagna sostenibile rispetto alla sfida climatica, evitare l'apertura di discariche come quella di Pompiod”.

red. pol/ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore