Aosta Capitale | domenica 22 settembre 2019 04:25

Aosta Capitale | 30 agosto 2019, 17:22

Aosta: Assessore Girasole, 'Nessuna corsia preferenziale per assegnazione alloggi Erp'

Luca Girasole

Luca Girasole

"Finché ho la delega io alle Politiche sociali, nessuno avrà un alloggio senza passare per le strade corrette. Soprattutto chi occupa abusivamente un alloggio vuoto". Lo dichiara l'assessore alle Politiche sociali del Comune di Aosta, Luca Girasole, in merito alla decisione di trasferire gli occupanti abusivi di due 'Case Gazzera', edifici di edilizia popolare residenziale al quartiere Cogne di Aosta, in strutture di prima accoglienza a Montjovet e nel capoluogo, in attesa di un loro inserimento nella graduatoria di emergenza abitativa.

Girasole ribadisce così come aveva fatto ieri sui suoi profili social che "i due nuclei familiari non saranno spostati dalle Case Gazzera ad altri alloggi di edilizia residenziale pubblica, bensì in locali di fortuna e per un tempo limitato allo svolgimento degli iter di legge".
E conclude: "Ho detto e ripetuto più volte in Consiglio comunale, in pieno accordo con il sindaco Fulvio Centoz, che nessun avente diritto agli alloggi Erp sarà 'scavalcato' in graduatoria o lasciato indietro per qualsivoglia motivo. Nelle famiglie abusive delle Case Gazzera vivono bambini, e hanno ovviamente diritto ad assistenza e attenzioni particolari. Ma non sarà violato il diritto alla casa di altre famiglie, né in questa vicenda né in futuro".

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore