Dai comuni | mercoledì 18 settembre 2019 14:10

Dai comuni | 29 agosto 2019, 17:00

Pontey: Al via i lavori sulla rete idrica comunale

Gli interventi riguardano, tra l'altro, la manutenzione straordinaria dell’acquedotto comunale nelle frazioni Epiney e Cretaz, nonché il completamento di lavori in frazione Prelaz

Pontey:  Al via i lavori sulla rete idrica comunale

E’ corposo il piano di manutenzione sulla rete idrica di Pontey che sarà avviato nei prossimi giorni. Infatti nelle frazioni Epiney, Cretaz e Prelaz è prevista la sostituzione dell’attuale tubazione pubblica in ferro con una nuova tubazione in polietilene; l’allacciamento alla nuova tubazione delle utenze private esistenti nei nuovi pozzetti; la posa di nuovi pozzetti che consentiranno l’allacciamento di nuove utenze private con l’installazione di nuovi contatori; la posa di un’ulteriore tubazione a scopo irriguo che, spiegano il indaco Rudy Tillier ed il vice Roberto Favre, “come concordato con il Consorzio di miglioramento fondiario di Pontey, sarà gestita, disciplinata e mantenuta dallo stesso consorzio”.

Nell’ambito del medesimo appalto in autofinanziamento comunale inizieranno i lavori sulla rete idrica a servizio delle frazioni Tzesanouva e Semon.  ell’ambito di tale appalto, finanziato interamente con fondi propri, pari ad euro 464.000, nei prossimi mesi inizieranno analoghi lavori nelle frazioni Tzesanouva e semon.   “Un finanziamento regionale ottenuto recentemente – precisa il sindaco - il prossimo anno sono previsti analoghi lavori nelle frazioni Lassolaz e Clapey”.

Precisa il primo cittadino: “L’obiettivo dell’Amministrazione comunale, a breve e medio termine, è di rifare completamente tutta la rete distributiva del paese”.   Infatti, la rete è stata realizzata decenni or sono, per cui gli interventi, come sottolineano Tillier e Favre - sono doverosi in quanto porteranno ad una diminuzione delle perdite di acqua, derivanti sia dalle tubazioni pubbliche ma anche private, ed alla conseguente diminuzione del fabbisogno di acqua necessario per un normale approvvigionamento per uso domestico”.

Così facendo l’Amministrazione intende “risolvere definitivamente la criticità derivante dalla presenza, seppur naturale e secolare, di nichel nell’acqua”. (La giunta municipale di Pontey)

pi.mi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore