ISTRUZIONE E FORMAZIONE | domenica 22 settembre 2019 04:28

ISTRUZIONE E FORMAZIONE | 26 agosto 2019, 17:00

Il Progetto Diderot per potenziare la didattica di base

La Giunta regionale, su proposta dell’Assessora all’Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili Chantal Certan, ha approvato oggi, venerdì 23 agosto, la partecipazione della Regione alla realizzazione del Progetto Diderot, promosso dalla Fondazione CRT Piemonte-Valle d’Aosta e giunto quest'anno alla quattordicesima edizione

Il Progetto Diderot per potenziare la didattica di base

La Regione ha deciso di collaborare all’iniziativa del Progetto Rinnova…mente: tra codici e numeri, destinata alle scuole primarie e secondarie di primo grado della Regione e realizzata dall’Associazione Regionale Sviluppo Tecnologico e Ambientale (A.R.S.T.A.) di Venaria Reale.

"L’obiettivo – spiega l’Assessora all'Istruzione, Chantal Certan – è potenziare e integrare la didattica di base offerta dalle scuole mediante la realizzazione di progetti specifici, dedicati a diversi ambiti disciplinari, e articolati in lezioni, corsi, attività e visite didattiche, attuati da enti specializzati".

Visto il successo riscontrato nel corso delle precedenti edizioni la Giunta regionale ha deciso di proseguire la collaborazione con la Fondazione CRT per l’implementazione dell’iniziativa formativa. La collaborazione consentirà di realizzare un maggior numero di incontri formativi nelle scuole primarie e secondarie di primo grado della nostra regione, "offrendo così a un maggior numero di studenti la possibilità di essere destinatari dell’iniziativa formativa", ha sottolineato l'assessora.

red. pol./ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore