CRONACA | martedì 17 settembre 2019 11:32

CRONACA | 22 agosto 2019, 18:48

Migliora la bambina olandese di 10 anni colpita da malore a Champdepraz

L'ospedale Regina Margherita

L'ospedale Regina Margherita

E' stata estubata, è sveglia e vigile, e domani dovrebbe uscire dalla Rianimazione ed essere trasferita nel reparto di Cardiologia dell'ospedale Regina Margherita di Torino, la bambina olandese di 10 anni che ha avuto un arresto cardiaco martedì scorso nei pressi del torrente Chalamy, nel comune di Champdepraz.

Era assieme ai familiari e si preparava ad un'escursione di canyoning. In suo soccorso sono intervenuti alcuni vigili del fuoco, impegnati in un'esercitazione a poca distanza, che le hanno praticato il massaggio cardiaco e poi l'hanno defibrillata. Una volta stabilizzata, la piccola è stata trasportata ad Aosta con l'elisoccorso e da lì a Torino.

ansa-rava

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore