AMBIENTE | martedì 17 settembre 2019 11:33

AMBIENTE | 20 agosto 2019, 11:07

Buona la qualità della vita in Valle d'Aosta ma ci sono margini di miglioramento

La classifica de Il Sole 24 Ore può aiutare la politica e gli operatori turistici a dare nuovo impulso al turismo valdostano.

Buona la qualità della vita in Valle d'Aosta ma ci sono margini di miglioramento

Essere al primo posto con 8,9 punti in fatto di organizzazione di mostre ed eventi per ogni mille abitanti non è una dato che può far cantare vittoria. E’ un dato buono che si scontra pero con il 62/mo posto, con 251,5 punti, tra i capoluoghi italiani per la permanenza nelle strutture ricettive. I dati emergono dalla fotografia delle province più dinamiche in Italia effettuata dalla classifica del Sole 24 Ore, Rimini primeggia davanti a due grandi città d’arte come Firenze e Venezia, che occupano le ultime 2 posizioni del podio.

Tra le grandi città anche Milano e Trieste compaiono nella top ten, che include ben cinque province della Toscana, e cioè Siena, Grosseto, Livorno e Pisa, e due del Friuli Venezia Giulia (Trieste e Gorizia). Male invece il Sud: in fondo alla classifica ci sono tre province tutte del Mezzogiorno: Enna, alla 107esima posizione, Isernia (106°) e Agrigento (105°). Tuttavia, tra le regioni più premiate c'è la Calabria: se si parla di permanenza, la leadership spetta alla provincia di Crotone, seguita da Fermo e Vibo Valentia. Ancora, se si parla di ricettività e natura a vincere è Bolzano, mentre Verona trionfa per spesa pro capite in cinema e teatri.

In tale classifica Aosta figura al 16/mo posto con 373,9, mentre è al 42/ posto con 57,1 punti per densità turistica.   Dalla densità turistica alla spesa negli spettacoli, passando per il numero di agriturismi e di ristoranti: la terza tappa verso la Qualità della vita 2019 fotografa un’Italia dove residenti e visitatori amano godere del proprio tempo libero, al mare (o in montagna) ma anche in città. I turisti oggi vogliono fare esperienze e cercano ciò che da sempre rende il nostro Paese una delle mete più sognate e desiderate: la capacità di vivere a pieno il tempo libero, la bellezza dei nostri territori, il giacimento di arte e cultura unico al mondo.

pi.mi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore